Un'interessante notizia arriva direttamente dal mondo dei motori e riguarda un importante accordo tra Maserati ed Ermenegildo Zegna. La storica azienda manifatturiera italiana, portacolori della Moda 'made in Italy' nell'abbigliamento maschile ormai da molti anni, vestirà la gloriosa casa automobilistica de Tridente. L'accordo commerciale riguarda l'allestimento interno dei modelli Quattroporte e Ghibili. Già una certa sintonia tra le due aziende si era notata nel corso della precedente collaborazione che aveva portato alla realizzazione di un veicolo molto ma molto speciale. Ci riferiamo alla Maserati Quattroporte EZ, un veicolo con interni firmati Ermenegildo Zegna e che si caratterizzava per eccellenti qualità complessive.

Una collaborazione certamente importante

Si tratta di una collaborazione certamente importante e positiva, che unisce due delle principali aziende italiane che operano nel settore del lusso e che insieme potrebbero essere in grado di rilanciare in grande stile il 'Made in Italy' dopo anni di crisi economica. Una novità molto intrigante, che in un momento delicato per la gloriosa casa automobilistica del tridente, fa certamente piacere ai numerosi appassionati e simpatizzanti. Ricordiamo infatti che da pochi giorni è stato annunciato un blocco alla produzione di 6 settimane che riguarderà proprio lo stabilimento di Mirafiori in seguito ad un netto calo delle ordinazioni dovute principalmente alla dura crisi che sta colpendo la Cina.

Ritardi anche per la coupèMaseratiAlfieri

Questo dovrebbe comportare anche un rinvio nell'uscita della Coupè Alfieri, che arriverà verso la fine del 2018 e non più verso la fine del 2016, come inizialmente previsto. Rimane invece confermata l'uscita del Suv Maserati Levante, che arriverà sul mercato nel corso del prossimo anno e verrà presentato quasi certamente in marzo, presso il Salone dell'automobile di Ginevra.

Infine ricordiamo che il primo motore ibrido di Maserati, arriverà entro la fine del 2017 e probabilmente sarà montato proprio su di un Suv Levante.

Segui la pagina Moda
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!