Se gli scorsi mesi sono stati dominati dalle novità introdotte da Alfa Romeo, Bmw, Audi e Mercedes, nel prossimo futuro è prevista l'uscita di una vettura che sta catalizzando le attenzioni di esperti e pubblico: si parla della nuova Talisman di Renault, il cui sbarco sul mercato auto è previsto per febbraio 2016. Andrà di fatto a sostituire la Laguna nella proposta del marchio transalpino, sebbene proprio i vertici del colosso francese abbiano voluto ribadire a più riprese l'inesistenza di collegamento nelle architetture tra le due vetture.

In ogni caso la Talisman si andrà a rivolgere allo stesso target cui si rifaceva la Laguna, ovvero quella fetta di mercato che si sente appagata da una berlina sportiva, elegante ma allo stesso tempo in grado di adattarsi a tutte le superfici.

Dal punto di vista estetico l'automobile mostra uno stile slanciato, sottolineato dalle linee e il cofano allungato. Corposo l'allestimento tecnologico di cui è equipaggiato al nuova Renault Talisman: si parte della tecnologia MultiSense, strumento utile a personalizzare l'atteggiamento su strada dell'auto, grazie al controllo di sterzo, sospensioni, motore e trasmissioni.

Per quanto riguarda il lato sicurezza, la vettura dispone del controllo di crociera adattivo, dispositivo che consente all'automobile di regolare e gestire la distanza rispetto al mezzo che si trova davanti. Allo stesso modo funzionano il sistema che rileva la velocità sopra i limiti consentiti, il superamento della linea di demarcazione della carreggiata e il segnale che avverte il guidatore del possibile pericolo di collisione.

La serie di peculiarità tecnologiche vengono gestite dal sistema RLink 2 con display toch da 8,9'', che regola anche l'impianto stereo che dispone del sistema Surround Bose.

Disponibile in 9 tinte di cui 8 metallizzate e una opaca, la nuova Talisman si caratterizza per consumi sotto la media: si parla di 3,9 litri per ogni 100 chilometri, con emissioni di CO2 che si attestano sui 102 g/km.

Per quanto riguarda i motori benzina si trova l'1.6 turbo da 150 cavalli e da 200 cavalli, mentre tra i diesel ci sono l'1.6 da 130 cavalli e da 160 cavalli.

Per quel che concerne il prezzo si va dai 30700 euro della base fino ai 43200 euro della top. Lo sbarco nelle concessionarie europee ha già una data: si tratta del 13 e 14 febbraio per il primo contatto con il pubblico, sebbene sia possibile ordinarla già da novembre 2015. Prevista anche l'uscita della versione wagon: il debutto avverrà intorno a marzo-aprile del prossimo anno.

Per avere gli ultimi aggiornamenti sulle prossime auto in uscita, cliccate sul tasto 'Segui'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto