E' sempre tempo di innovare per FCA: se il 2015 era stato l'anno che aveva sancito il rilancio di Alfa Romeo, con la nascita della nuova versione della Giulia, questo 2016 è iniziato all'insegna delle novità per il marchio FIAT. Il periodo per la casa automobilistica piemontese è roseo, visto che anche nel mese di dicembre è stato registrato un forte segno più in termini di vendite. L'auto del momento è la Tipo, ma è già tempo di pensare al 2017: è infatti in corso la progettazione della versione rinnovata della Punto, altra vettura che ha segnato la storia dell'ultimo ventennio di Fiat. Grazie al portale motorionline, andiamo a fornire un breve elenco di informazioni e rumors che stanno circolando in queste settimane sulla vettura.

Fiat Punto: piattaforma della 500L, frontale della Tipo?

Strategia che vince, non si cambia. Sembra essere questo il motto vincente che sta guidando tutte le ultime decisioni in casa Fiat: probabilmente la promozione che ha accompagnato l'uscita della Tipo, sarà molto simile a quella che vedrà protagonista la Punto. Auto dal design moderno e elegante e prezzo più che concorrenziale. Ma come sarà la nuova Punto?

L'impressione è che la piattaforma usata per la creazione dell'ultima generazione della Punto possa essere quella che ha portato alla nascita della 500L: per tipo di pubblico a cui si riferisce e tratti estetici, i due modelli non possono essere assimilati ma le dimensioni dovrebbero essere molto simili. Per quel che riguarda le dimensioni si parla di un metro e mezzo circa di altezza per una lunghezza di poco più di 4 metri, motivo per cui si pensa che la peculiarità principale possa essere la spaziosità dell'abitacolo.

La sensazione è che per quel che concerne il design, si andrà a prendere molto di quello che abbiamo visto nella nuova Tipo: nel rendering proposto da Laco Design, si prospettano frontale e fari ispirati alla Tipo, con alcuni accorgimenti e modifiche che potrebbero riguardare il cofano, i gruppi ottici e le maniglie.Per quel che concerne i motori, la proposta dovrebbe essere leggermente più ampia rispetta a quella della Tipo: si dovrebbe partire da uno 0.9 TwinAir da 105 cv che dovrebbe costituire l'entry level.

Salendo un po' di livello dovremmo trovare la 1.2 da 69 cv, mentre qualche dubbio circola sulla possibilità che venga proposta la versione da 1.4. Per le motorizzazioni diesel non dovrebbe mancare il motore più efficiente della gamma, l'1.3 da 95 cv.

Prodotta in Turchia

Questo è quanto si sa fino a questo momento sul progetto che porterà all'arrivo, nel 2017, della nuova generazione della Punto: con ogni probabilità la vettura sarà prodotta nello stabilimento di Bursa, in Turchia, lo stesso che è stato scenario della produzione della nuova Tipo.

Una serie di analogie tra queste due vetture, che per Fiat rappresentano un nodo cruciale nella lotta in un segmento agguerrito come il B: la speranza del marchio, è che la Punto abbia un impatto simile a quello avuto in queste settimane dalla Tipo. Per avere tutti gli aggiornamenti dal mondo auto, cliccate sul tasto 'Segui'.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto