alfa romeo stelvio è un veicolo la cui presentazione è ormai imminente. Questa infatti avverrà il prossimo 16 novembre al Los Angeles Auto Show. Oggi però vi vogliamo segnalare che, cosi come mette in evidenza Autocar.com, nuove foto spia sono emerse dal web ad immortalare il prototipo di questo veicolo che farà sicuramente parlare a lungo di se' nel mondo dei motori nei prossimi mesi. Le ultime spy mettono in evidenza camuffature sempre più leggere, che dunque mostrano in maniera abbastanza evidente le linee estetiche di questo modello. Veicolo che avrà uno stile molto sportivo come dimostra bene la forma del tetto che ricorda i modelli coupè.

Pubblicità
Pubblicità

Anche i fari posteriori mettono in risalto le somiglianze e le similitudini con la berlina di segmento 'D' AlfaRomeo Giulia.

La sportività sarà la prima caratteristica dello Stelvio

Alfa Romeo Stelvio, avrà molto in comune con la Giulia: stessi motori, stile simile specie nel frontale e medesima piattaforma modulare 'Giorgio'. Anche il luogo di produzione sarà lo stesso: FIAT Chrysler Automobiles di Cassino. Il numero uno del brand italiano del gruppo italo americano FCA, ha raccontato ad Autocar che il suo obiettivo con lo Stelvio è quello di portare sul mercato un veicolo che possa garantire ai clienti una fluidità ed un piacere di guida fuori dal comune, legato ovviamente a prestazioni molto convincenti. Sarà dunque questa la sfida del Biscione per convincere i consumatori a sceglierla in uno dei segmenti più competitivi del settore.

Pubblicità

Non è più un sacrilegio per Reid Bigland ipotizzare un suv di Alfa Romeo

Reid Bigland ha pure chiarito che se fino a qualche anno fà ipotizzare un Suv di Alfa Romeo poteva essere considerato come una sorta di sacrilegio, adesso le cose non sono più cosi. Infatti il segmento dei Suv ha assunto un ruolo fondamentale per il successo commerciale di un brand e dunque proporre modelli in quella categoria diventa un imperativo categorico anche per una casa automobilistica dal passato glorioso come è appunto quella del Biscione, se davvero l'obiettivo è quello di rilanciare il marchio nel segmento premium del mercato auto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto