Siamo ormai giunti alla 20° edizione dell’European Bike Week targato Harley-Davidson. Protagonista della kermesse il leggendario Faaker See nella suggestiva località della Carinzia - in austria - dove, migliaia di harleysti e non solo, prenderanno posto sulle sponde del lago Faak partecipando ad uno dei più grandi motoraduni europei, dal 5 al 10 settembre 2017.

Una tradizione che prende origine nel lontano 1998 da un gruppo di amici.

In tutti questi anni si sono visti passare artisti di tutto il mondo, disponibilità di aree ristoro: drink e street food, music live, test drive, shopping di abbigliamento e accessori originali ma in particolare puro e sano divertimento nella piazza centrale dell’H-D Village dove il vero cuore pulsante della manifestazione saranno anche quest’anno le tante motociclette provenienti da tutta Europa ed oltre oceano la quale sfileranno fra le strade dalla Carinzia nei cinque giorni intesi tra festa e tranquillità.

Dove dormire

In queste notti brave non ci sarà tanto tempo per dormire ma per chi volesse riposare un po’, il Lago di Faak offre vantaggiosi alloggi fra hotel, camping con bungalow e Bed&Breakfast nella natura incontaminata dell'Austria. Il tutto avvolto da un’atmosfera unica nel suo genere già famosa ai tanti affezionati della manifestazione precedenti. Sarà possibile percorrere l’anello del lago tra rombi dei motori a due cilindri, intrecciati ai suoni delle chitarre elettriche. Ovviamente si consiglia di prenotare con largo anticipo in modo da non perdere il posto.

Vietato mancare

La presentazione iniziale della Custom Bike Show, si svolgerà nella nuova zona dell’Harley Village dove si potranno ammirare le migliori Custom, uniche al mondo. Da qui si darà vita allo spettacolo ed ai contest bike dove vincerà solo chi dimostrerà davvero di essere unico e speciale nel suo genere. Appuntamento alla parata iniziale del Faaker See alle ore 10:00 in cui centinaia di motociclisti, in Harley, sfileranno in lungo e largo dal centro di Villach fino a Rossegg con ritorno al Lago Faak.

Un grande serpentone di moto che attraverseranno le strade della Carinzia del sud dove si saranno molti fan del genere, a porgere il proprio saluto ai tanti bikers giunti da ogni continente. Occhio alla sicurezza austriaca, si raccomanda di indossare il casco ed essere muniti di assicurazione. Occhio vivo e buon divertimento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto