Ennesima tappa trionfale per il tour di Salmo due giorni fa a Napoli. Il rapper si è esibito sul palco del PalaPartenope, infiammando il pubblico con una scaletta inclusiva di più di venti brani, dai più datati come 'Disobey', fino alle hit dell'ultimo album 'Playlist' – già certificato triplo disco di platino dalla FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana), a soli quattro mesi dall'uscita – come ad esempio 'Cabriolet' e 'Il cielo nella stanza'.

Tanti i momenti degni di nota, alcuni più divertenti, altri toccanti, su tutti l'omaggio a Pino Daniele e il travestimento da Super Mario.

Pubblicità
Pubblicità

Super Mario alla batteria

Durante lo show Salmo ha infatti messo in atto un siparietto che in queste ore sta esaltando i suoi supporter on line. Il rapper si è travestito da Super Mario, si è poi posizionato alla batteria ed ha suonato la sigla del celebre videogame della Nintendo, sicuramente una delle melodie tra le più popolari di sempre a livello globale.

Non appena il rapper ha iniziato a suonare è partito un boato dal pubblico, qualcuno ha gridato "E' un ca... di genio", e la maggior parte degli spettatori ha tirato fuori il telefono per immortalare il momento.

Salmo travestito da Super Mario a Napoli.
Salmo travestito da Super Mario a Napoli.

L'omaggio a Pino Daniele con 'Che male c'è'

Altro momento sicuramente degno di nota della serata di Napoli, il toccante omaggio ad una vera e propria leggenda della musica e della cultura partenopea: Pino Daniele.

"Voglio dedicare questa canzone ad un grande artista italiano e napoletano" ha dichiarato il rapper dal palco del PalaPartenope, subito dopo l'autore di 'Playlist' ed 'Hellvisback' ha intonato il testo di uno dei più grandi successi di Pino Daniele, ovvero 'Che male c'è'.

Pubblicità

A questo punto il publico ha iniziato invocare a gran voce il nome del cantautore scomparso nel 2015 a Roma, all'età di sessant'anni, in seguito alle complicazioni conseguenti ad un infarto.

Salmo ha quindi invitato le numerosissime persone presenti sotto al palco a fermarsi, in modo tale da ricominciare a cantare tutti insieme, intonando la canzone a tempo.

Il tour va a gonfie vele ma Salmo pensa già al prossimo

Mentre il 'Playlist Tour 2019' prosegue trionfale, toccando ed infiammando i palazzetti più prestigiosi delle più grandi città italiane – stasera sarà infatti la volta di Bologna, mentre il gran finale é previsto per il 30 marzo al Forum di Assago (Milano) – il rapper simbolo del Machete Crew ha già annunciato ed ufficializzato un gran numero di date per il tour successivo, ovvero il 'Playlist Summer Tour', che dall'otto giugno al sei settembre, ammesso che non vengano aggiunte ulteriori date, permetterà all'artista olbiese classe 1984 di incontrare i suoi supporter in ogni angolo d'Italia, dalla Sicilia alla Lombardia, ma anche all'estero, dato che é prevista una data a Locarno per il 14 giugno.

Leggi tutto e guarda il video