A differenza dei nostri nonni e bisnonni, che avevano problemi di Salute dovuti alla sottoalimentazione, al giorno d’oggi dobbiamo fare i conti con molte patologie - anche gravi - causate dall’obesità,soprattutto se questa è associata ad una vita sedentaria e stressante. Medici di famiglia, dietologi ed esperti in materia non si stancano di ripeterci che diabete, tumori, ipertensione ed altri problemi circolatori sono provocati o, quanto meno, favoriti da una cattiva alimentazione; di conseguenza, sia la qualità della nostra esistenza sia le nostre aspettative di vita sono legate a filo doppio ai nostri comportamenti alimentari.

Non è un caso che le persone di età veneranda siano quasi tutte magre. Ciò è sotto gli occhi di tutti e dimostra che l’obesità è incompatibile con la longevità. Tra l’altro, la diffusa maleducazione alimentare delle società opulente si traduce inevitabilmente anche in un forte aggravio delle spese sanitarie per gli Stati.

Obesità, problema sottovalutato

Nella nostra società, la notevole propensione al consumo alimentare non è dovuta solo alle accresciute possibilità economiche delle persone, ma anche alla pubblicità martellante che viene fatta ai prodotti e all'organizzazione del mercato, grazie alla quale una vasta gamma di beni èpresente in modo capillare nei negozi,nei supermercati e negli ipermercati.

Purtroppo, l’obesità non è considerata un problema importante nella nostra società, come dimostra l’assenza nei programmi scolastici di materie che si ripropongano di educare seriamente le nuove generazioni anche dal punto di vista alimentare. Eppure, sono in tanti ad insidiare quotidianamente la propria salute con un’alimentazione scorretta, nonché conducendo una vita sregolata, stressante e poco rispettosa dei ritmi naturali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute Corretta Alimentazione

A volte le persone hanno più a cuore la “salute” delle loro automobili che la loro. Non c’è da meravigliarsi, quindi, quando si ammalano. Sono ancora in troppi quelli che si ricordano della loro salute solo quando la perdono.

I “rimedi” della saggezza

In definitiva, bisogna imparare fin dall’infanzia che l’obesità e la scorretta alimentazione predispongono ad un’infinità di malattie, penalizzano esteticamente, peggiorano la qualità della vita e abbreviano l’esistenza.

Anche in questo campo, la saggezza popolare dà valide indicazioni. Tra i detti che suggeriscono una seria condotta alimentare è il caso di ricordare: “Gli animali si nutrono, l’uomo mangia, ma solo l’uomo intelligente sa mangiare” e “Per il saggio il cibo è un farmaco; ecco perché non ne abusa e lo utilizza per prevenire e curare le malattie”.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto