L'immigrazione degli ultimi anni, proveniente in prevalenza dall'Africa, ha sconvolto buona parte dei paesi europei: l'Italia in particolare, data la sua posizione geografica. E' uno sforzo che il nostro paese ha sempre fatto, e continua a fare con sentimenti di fratellanza, il cui unico scopo, è quello di dare sollievo a persone che fuggono dalla fame e dalla guerra, disposte a tutto, pur di sperare in un domani migliore. Alcuni paesi europei, ed in particolare la Germania, stanno trasformando questa emergenza in una grossa opportunità, per le industrie locali, a partire dall'edilizia.

Opportunità di lavoro

Dopo una adeguata preparazione per apprendere la lingua, in Germania sono già disponibili 154.000 posti di lavoro, per altrettanti immigrati, non in possesso di titoli di studio e di specializzazioni. I posti potranno arrivare fino a 200.000. Lavoro a prezzo regolamentato per le imprese, che sono alla ricerca di mano d'opera non più disponibile sul mercato. Abbiamo citato la Germania come termine di paragone. Il riferimento, quando si deve compiere un'azione, ci aiuta a non sbagliare.

Qualsiasi azione è utile confrontarla con altre, di riconosciuta valenza, per misurarne la bontà o meno della stessa. Insomma non è debolezza, neanche errore guardarsi intorno, per capire cosa fare e prendere riferimenti sperimentati.

Il problema esiste e va risolto

La storia è importante, non per il racconto, ma perché ci impedisce di fare errori commessi nel passato. Prendiamo ad esempio l'iniziativa tedesca, ed impostiamo anche noi una politica economica, con la collaborazione di mano d'opera non più reperibile sul mercato, ed assicuriamo loro un salario decoroso con una sistemazione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Matteo Renzi

Inutile dire che la precedenza, al primo posto, è per i nostri operai: c'è posto per tutti. Attenzione stiamo parlando di operai non reperibili sul mercato. Cerchiamo di trasformare anche noi l'emergenza in una opportunità. Non possiamo permetterci il lusso di tenerli negli alberghi, ma mettiamoli in condizioni di poter lavorare per guadagnarsi da vivere. La politica faccia le cose seriamente, per risolvere il problema.Il popolo guarda e valuta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto