Parafrasando la legge delle conservazione della massa che recita nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma ci troviamo dinanzi ad una novità attesa che vede "trasformarsi" la tavola periodica con dei nuovi arrivi.

Come si chiamano i nuovi elementi chimici

Sono 4 (quattro) i nuovi arrivi che si aggiungono agli altri elementi a noi noti.

  • 113 nihonium (Nh)
  • 115 moscovium (Mc)
  • 117 tennessine (Ts)
  • 118 oganesson (Og)

Questi sono i nomi dei nuovi elementi che sono stati aggiunti nella prima settimana del mese di Dicembre 2016 in seguito ad un periodo di gestazione durato quasi 6 mesi nei quali si è provveduto ad analizzare i nomi e rispondere alle domande.

Questo periodo di attesa è dovuto al fatto che si è stato lasciato un periodo di tempo aperto al pubblico dando loro la possibilità di:

  • porre domande
  • avanzare richieste sui nomi da assegnare

Ciò è stato possibile grazie al riconoscimento da parte della International Union of Pure and Applied Chemistry (IUPAC) .

Avrete certamente notato l'assenza di un paio di numeri ma non dovete preoccuparvi non si tratta di una bizzarra consuetudine ma la spiegazione è molto più semplice dato che i numeri 114 (Livermorium) e 116 (Flerovium) erano già presenti nella tavola periodica e vi furono aggiunti nel 2012.

I nomi dei nuovi 4 elementi scelti sono stato frutto di una discussione, con delle precise regole, che ha portato a proposte come:

  • Octarine
  • lemmium (in onore dell'anchorman recentemente scomparso)
  • Trumpium (in onore al neo presidente eletto degli USA)

Come si sceglie il nome di un elemento chimico

Le regole alla base della scelta dei nomi dei nuovi elementi chimici sono semplici dato che debbono essere ispirati a

  • specifiche proprietà fisiche dell'elemento
  • mitologia
  • un minerale
  • una città
  • una nazione
  • uno scienziato

Seguendo queste linee guida sono stati scelti ed accettati i nomi che ho già elencato la cui storia è molto semplice.

Nihonium è ispirato da una delle due parole giapponese che indica la nazione del Giappone "nihori" ( l'altra è più nota "Nippon" aveva già provato ad entrare a far parte della tabella periodica proponendone l'associazione,nel 1908, all'elemento numero 43 ma senza successo).

Gli altri tre nomi sono invece di più semplice costruzione dato che:

  • Oganesson è stato così chiamato in onore dello scienziato 83enne dell'Istituto russo di ricerca nucleare di Dubna Yuri Oganessian
  • Moscovium è stato ispirato dal nome della famosa città russa Mosca in onore al fatto che si tratta del territorio che ospita il Joint Institute for Nuclear Research.
  • Tennessine ha guadagnato il suo nome grazie al famoso stato del Tennessee allo scopo di riconoscerne il ruolo nella ricerca di elementi superpesanti grazie alla presenza di istituti di rilievo come la Vanderbilt University o l'Oak Ridge National Laboratory, e la University of Tennessee di Knoxville.

Se aveste avuto l'onore di poter scegliere il nome dei nuovi elementi quali avreste proposto?

Segui la nostra pagina Facebook!