All'inizio di quest'anno, è stato trionfalmente annunciato che quattro nuovi elementi erano stati scoperti, quelle posizioni che occupano 113, 115, 117, e 118 sulla tavola periodica. Anche se sono stati dati nomi provvisori, è giunto il momento per alcune dichiarazioni ufficiali, e 117 è ormai noto come "tennessine", nome inglese di tennesso. Per i pochi di voi che non hanno ancora fatto il collegamento, questo elemento è il nome di Stato americano del Tennessee. La scoperta onora anche Vanderbilt University, l'Università del Tennessee, Lawrence Livermore National Laboratory (California), e Joint Institute della Russia per la ricerca nucleare, ognuno dei quali ha contribuito alla sua scoperta.

"La scoperta storica di tennessine è emblematica e dirige verso un mondo migliore", ha detto Bill Haslam, Governatore del Tennessee in un comunicato. "A nome di tutti i 'Tennesseans' ringraziamo questo organismo mondiale per aver onorato il nostro stato in questo modo." Per organismo mondiale, in questo caso si riferisce alla Unione Internazionale di Chimica Pura e Applicata (IUPAC), il gruppo responsabile, tra le altre cose, di convalidare l'esistenza di nuovi elementi e confermando i loro nomi.

La descrizione di Ts

Tennessine è stato scoperto nel 2010, ma fu solo ufficialmente confermato come fisicamente reale negli ultimi giorni del 2015. Il nuovo elemento avrà il simbolo memorabile e sensibile Ts, un tipo che non si trova in natura. Esponendo un particolare isotopo, una variante di un altro elemento che ha lo stesso numero di protoni ma diverso numero di neutroni, ad un fascio di un'altra, i ricercatori hanno trovato che in rare occasioni, due nuclei pesanti combinano per formare Ts.

I migliori video del giorno

In questo caso, il calcio-48 ed il berkelio-249 sono stati usati per produrre tennessine.

E' un alogeno, un elemento come cloro e fluoro, a differenza di questi, però, Tennessine (o Tennessino, altro nome in italiano) è incredibilmente instabile ed esiste solo per una frazione di secondo per volta. Anche se Ts non è poi così utile in sé, fa parte di un desiderio di trovare gli elementi precedentemente sconosciuti che sono stranamente stabili.

Queste proposte potrebbero aprire nuove strade per la possibilità di ingegneria che gli scienziati devono ancora sognare, riducendo i limiti di cui oggi siamo sottoposti dalla fisica e dalla natura.