Amazon prime Video è da poche ore giunto nel nostro paese ed ha già messo a disposizione degli abbonati ad Amazon Prime un catalogo con numerosi film e serie tv originali.

Gli utenti iscritti ad Amazon Prime godono già di vari vantaggi esclusivi come ad esempio la consegna prioritaria in un giorno senza costo aggiuntivi e la possibilità di ordinare prodotti freschi online ma questa volta potranno godere della visione di titoli esclusivi che, oltretutto, potranno anche essere scaricati per essere guardati offline in un secondo momento.

Il nuovo servizio di Amazon si presenta quindi con tutte le carte in regola per combattere contro il più noto Netflix, sempre in constante aggiornamento, che ha trovato grande successo nel nostro paese.

Come si guarda

Amazon Prime Video nasce ovviamente con al suo interno contenuti in lingua inglese ma la presenza di sottotitoli e doppiaggio in lingue come

  • italiano,
  • francese,
  • portoghese
  • spagnolo

ne permettono sin da subito la visione anche a coloro che non sono avvezzi alla lingua originale rendendo quindi questo servizio di immediato e semplice utilizzo.

Vi si può accedere non solo tramite il sito web PrimeVideo.com ma anche tramite l'applicazione per smartphone e tablet disponibile sia per Android che iOS oppure ovviamente con il tablet Fire (da poco messo in offerta per il Cyber Monday) ed alcuni modelli di Smart TV Samsung ed Lg oltre alla consolle PlayStation 4.

Quanti dati consuma

Il consumo dei dati sarà controllabile potendo optare per due differenti tipi di visione

  • Good (qualità buona),
  • Better (qualità superiore),
  • Best (ottima),

Cosa si può guardare adesso

Amazon Prime Video presenta un catalogo, attualmente, non molto fornito ma saprà presto farlo crescere sensibilmente grazie anche a collaborazioni importanti con i produttori e registi come nel caso di Woody Allen con Crisis in Six Scenes che ha deciso di provare anche questa nuova esperienza nella sua lunga vita costellata di successi.

Amazon Prime Video ha poi anche stretto degli accordi in esclusiva con Ridley Scott che si occuperà della serie The Man In the High Castle che ha ispirato un successo come Blade Runner.

Segui la nostra pagina Facebook!