La seconda serata della 67° edizione del Festival della canzone italiana si preannuncia assai più lunga della prima. È quella dei giovani talenti e delle nuove proposte, dei restanti partecipanti in gara e dei grandi ospiti. Non manca, tuttavia, quel taglio intelligente, di trasmissione socialmente impegnata, della sera precedente. Ospite d’onore un uomo comune: Salvatore Nicotra, un ex dipendente del comune di Catania, in pensione dal 2014, a rappresentare il dipendente modello contro l’assenteismo sul lavoro, pesante mortificazione rispetto alla precarietà occupazionale giovanile.

Michele, il giovane trentenne suicida ad Udine

Non mancano riferimenti a tristi fatti di attualità legati al dramma della disoccupazione.

La De Filippi ricorda la tragica vicenda che lo scorso 31 gennaio 2017 ha visto protagonista Michele, un giovane trentenne,

morto suicida ad Udine. Prima del disperato gesto aveva lasciato una lettera molto eloquente sulle ragioni di un atto (che, sarebbe bello, se davvero ci si potesse permettere il lusso di definire) irragionevole.

Crozza, il grillo parlante della nostra epoca

A stemperare la pesante atmosfera c’è, poi, Crozza che con sarcasmo commenta un altro episodio di cronaca sul lavoro, che aveva avuto la stessa risonanza presso gli italiani di un avvenimento “straordinario”.

Si tratta del caso di Martina Camuffo, donna di 36 anni, assunta da un’azienda veneta al nono mese di gravidanza. “Se la donna è in stato interessante, lo Stato è disinteressato alla donna e sapete perché?!?Perché è maschio!”

Il plauso di Sanremo a molti giovani sfornati dai Talent Shows

Maria De Filippi sembra molto sensibile di fronte alle problematiche connesse ai giovani e al lavoro.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Festival Sanremo

Tuttavia, si può dire che negli anni ella abbia apportato concretamente un significativo contributo, grazie a trasmissioni come “Amici” o “Italia’s got talent”, nel dare loro nuove opportunità. Quanti “figli” adottivi di Maria può vantare il palco dell’Ariston nell’ultimo decennio? Moltissimi. Nel 2017 è la volta della grande voce di Sergio Sylvestre, vincitore di “Amici” 2016. La De Filippi sorride maternamente nel presentarlo.

Altra grande voce approdata a Sanremo da un Talent Show è quella del giovanissimo Michele Bravi, vincitore di “X-Factor” nel 2013.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto