La Juventus è alla ricerca di rinforzi in vista del mercato di gennaio, sono molti infatti i nomi sul taccuino di Cherubini. Il primo obiettivo resta un attaccante per sostituire l' infortunato Chiesa e il nome più caldo è quello di Icardi. In alternativa, si è fatto il nome di Vlahovic per l'estate. In uscita Ramsey e Rabiot, pronti a cambiare aria.

Juventus, gli obiettivi per l'attacco: il primo nome è quello di Vlahovic, poi c'è Icardi

Il mercato di gennaio è entrato ormai nel vivo e diverse squadre si stanno muovendo per rinforzarsi. Una su tutte è la Juventus.

I bianconeri di Massimiliano Allegri hanno disputato un inizio campionato deludente, per questo motivo cercano di rimediare nella sessione invernale del calciomercato. Diversi sono i profili seguiti da Cherubini, ma la priorità resta quella dell' attaccante: ora che Chiesa si è infortunato, bisogna trovare il sostituto. Il nome più adatto è quello di Vlahovic, su di lui, però, c'è l' interesse di diverse squadre come, ad esempio, l'Arsenal e l'Atletico Madrid. Commisso chiede una cifra intorno ai settanta milioni, troppi per le casse della Juventus, almeno a gennaio. La prima alternativa è Icardi: l'attaccante argentino, non sta trovando spazio al Psg e potrebbe decidere di cambiare aria. Gli altri giocatori seguiti sono Scamacca, Raspadori, Berardi, Martial e Milik.

In uscita potrebbero esserci Ramsey, Rabiot e Alex Sandro

Oltre a comprare, la Juventus deve pensare anche a cedere coloro che non fanno più parte del progetto. Diversi sono, infatti, I bianconeri che potrebbero andare via a gennaio. Uno su tutti è Ramsey: il centrocampista gallese sta trattando personalmente la sua cessione e, stando alle ultime indiscrezioni dei vari siti sportivi, l'Arsenal è la destinazione più probabile.

In uscita ci sono anche Rabiot e McKennie, mentre Kulusevski prenderà il posto di Chiesa come esterno d'attacco. Incerto anche il futuro di Alex Sandro. Il brasiliano non ha convinto nelle ultime uscite, suscitando l'ira dei tifosi juventini.

Da valutare le situazioni di Bernardeschi e Cuadrado. Per il primo è stato proposto un rinnovo al ribasso, mentre il secondo potrebbe prolungare ancora per un anno la sua avventura con la Juventus.

Nelle ultime ore sembrerebbe svanito l' interesse del Barcellona per Alvaro Morata. Lo spagnolo dovrebbe così restare a Torino fino a giugno.

Tiene banco anche il destino di Paulo Dybala. Ci sono dubbi, infatti, sul possibile prolungamento del contratto della Joya. Lui chiede almeno dieci milioni, compresi tutti i bonus, ma stando a quanto riportato dai vari siti sportivi, l'Inter avrebbe provato a contattarlo, anche se, per il momento, non ci sono conferme.