7

Mercoledì, 13 dicembre 2017, a partire dalle 17:30, presso il Motor Village Palermo, in Via Imperatore Federico, 79, prenderà il via l'ultima settimana della kermesse [VIDEO] artistica "#Motor Village in Arte", che si avvia alla conclusione.

La manifestazione artistica, iniziata lo scorso mese di ottobre 2017, ha visto alternarsi coppie artistiche molto diverse e variegate, ma tutte di grande talento, che hanno accompagnato i visitatori nel mondo straordinario dell'arte.

A sceglierli, il direttore artistico Giovanni Messina, curatore generale della kermesse, in collaborazione col direttore del Motor Village, Fabio Blandino e la responsabile marketing Veronica La Fata. Ad intrattenere i pomeriggi artistici sono stati i contributi musicali di Giovanni Messina, Ginevra Dolce e lo strepitoso quartetto vocale "Gate4”.

Si ringraziano, inoltre, i contributi tecnici dei relatori: il poeta e scrittore, Francesco Federico, la Prof.ssa Graziella Bellone, la Dott.ssa Valentina Gueci e la pittrice e scenografa, Daniela Sasso Baker.

Il Triangolo delle Meraviglie

Potremmo definirli così gli ultimi tre artisti che esporranno le loro opere a cavalletto. Sono due fotografi, Zino Citelli e Patrizia Emanuela Bognanni (in arte, Patrizia Bluette) ed una pittrice-architetto, Sara Mineo. Tre maestri dell'arte e dell'immagine che imprimono chi in carta fotografica ed ultrafine, chi su pannelli di tela: esponenti della contemporaneità, ma che mantengono ed osservano con cura chirurgica ogni dettaglio [VIDEO], ogni grandangolo ed ogni prospettiva creando una vera contrapposizione classico-moderna in forma grafica.

I chiaroscuri della Bluette, colgono quegli attimi, istanti di vita, e quei particolari che, spesso, sfuggono all'osservatore meno attento; i paesaggi di Zino Citelli, che caratterizzano la sua produzione "La luce nella terra", sono emozioni narrate da immagini avvolte da mistero e fascino, ma straripano come fiume in piena con i loro straordinari e vivaci colori, tratto distintivo delle foto di Citelli; e infine lei, Sara Mineo, creatrice di acquerelli, di opere realizzate con la particolare tecnica della cera molle e di raffigurazioni sanguigne classiche di notevole impatto emozionale e bellezza.

Un podio per 20

Saranno loro, il trio Bognanni-Citelli-Mineo, ad aprire l'ultima settimana e a concludere ufficialmente la kermesse che ha visto alternarsi tanti e talentuosi artisti del panorama contemporaneo palermitano. In queste settimane si sono alternati gli artisti: Nadia D'Anna e Giovanni Messina, Aldo Di Vita e Stefania Mulè, Pippo Buscemi e Nino Sancarlo, Barbara Terrana e Mariella Ramondo, Eugenia Affronti e Cristina "Crista" Patti, Daniela Verduci e Roberto Gatto, Salvatore Calò e Giusy Megna, Maria Coletti e Giuseppa Matraxia e il giovane, ma altrettanto talentuoso Antonio Semola. Un gruppo di artisti che, più che gruppo, si è trasformata in una famiglia capace di lasciare un segno visibile ed apprezzabile dell'arte a Palermo. #motorvillaggeinarte #mineocitellibluette