Ostruzionismo contro il decreto svuota carceri, possibile rinvio dei ddl per amnistia e indulto: ecco il punto della situazione. Non solo al Senato della Repubblica dove sono al vaglio le riforme costituzionali dove fare ostruzionismo sono i senatori del Movimento 5 stelle di Beppe Grillo, ma anche nell'Aula della Camera dei Deputati i parlamentari della Lega Nord di Matteo Salvini stanno facendo ostruzionismo all'esame del decreto svuota carceri del Governo Renzi.

Decreto svuota carceri alla Camera, ostruzionismo della Lega contro 'indulto mascherato'

Sin dal momento in cui nell'Aula della Camera dei Deputati, presieduta da Laura Boldrini, è iniziata la seduta per l'esame del decreto contro il sovraffollamento carceri i deputati leghisti hanno cominciato a mettersi di traverso.

Dopo aver presentato 89 emendamenti su 120 i deputati della Lega Nord stanno rallentando i lavori, così come sta avvenendo al Senato per le riforme costituzionali, prendendo la parola uno ad uno. Finora, infatti, sono pochi gli emendamenti votati e tutti respinti. Il decreto del Governo Renzi in favore dei detenuti, predisposto dal ministro della Giustizia Andrea Orlando, prevede sconti di pena del 10% e risarcimenti in denaro per i detenuti costretti a vivere la detenzione in condizioni inumane e degradanti a causa del drammatico problema del sovraffollamento carceri già sanzionato dalla Corte europea dei diritti dell'uomo e dal Consiglio d'Europa che hanno sede a Strasburgo. Il decreto Renzi - Orlando non piace per niente ai parlamentari della Lega Nord e a quelli del Movimento 5 stelle che lo definiscono come il quinto provvedimento svuota carceri o anche come un indulto mascherato.

Amnistia e indulto 2014, novità attese in commissione Giustizia al Senato

I grillini e i leghisti hanno annunciato battaglia anche ai ddl per la concessione di amnistia e indulto sotto esame in commissione Giustizia a Palazzo Madama guidata dal senatore Francesco Nitto Palma (Forza Italia). L'esame dei quattro disegni di legge per indulto e amnistia 2014 era ieri all'ordine del giorno in commissione Giustizia al Senato ma non è stato fatto nessun passo in avanti.

Forse si tornerà a esaminare i ddl per amnistia e indulto oggi o domani, se così non dovesse essere probabilmente la commissione deciderà di rinviare la discussione dopo che verrà convertito in legge il decreto svuota carceri se non addirittura a settembre.

Segui la nostra pagina Facebook!