È stato accolto come un vero e proprio eroe a Roma, a Piazza Santi Apostoli in occasione della manifestazione contro lo Ius Soli. Di chi si parla? Di Matteo Salvini, che risponde: 'Non siamo l'arca di Noè' alla domanda dei giornalisti che gli chiedono se vuole accogliere gli immigrati di Alfano. Salvini sta ottenendo consenso fra quei cittadini che sono stufi delle ondate migratorie 'irregolari'. Anche sul web e in particolare sui social network, numerosi utenti affermano di voler accettare solo gli immigrati regolari, come spiega appunto anche lo stesso Salvini.

Matteo Salvini accolto in piazza a Roma al grido: 'Basta immigrati'

'Non siamo l'arca di Noè' e il suo popolo esulta, lo accoglie con abbracci, con affetto, lo applaude e lo elogia. Questa è l'accoglienza ricevuta da Matteo Salvini questa domenica 10 dicembre 2017: la notizia della sua presenza a Piazza Santi Apostoli a Roma nonché del successo ottenuto, si sta diffondendo nelle ultime ore. La frase appena citata è stata acclamata ed elogiata anche sui social, dove diversi utenti esprimono la propria opinione positiva verso il leader della Lega. Così come molti altri si esprimono in modo decisamente più critico.

Salvini si trovava in piazza in occasione della manifestazione contro lo Ius Soli.

Come riporta anche il sito 'Ansa.it', Salvini ha specificato che in Italia c'è posto solo per gli immigrati regolari: 'per me gli italiani non sono quelli che hanno la pelle bianca ma anche gli immigrati regolari e per bene che hanno contribuito alla nostra società'.

Le parole di Salvini contro gli immigrati e le reazioni sui social

Salvini ha detto, durante la manifestazione, che se il popolo italiano lo voterà come premier, arriverà il momento di una splendida realtà. Le parole precise sono riportate dal sito 'www.rainews.it': 'Se gli italiani lo vorranno sarà una splendida realtà. Se il centrodestra vince sarà un'avventura che durerà almeno dieci anni.

Berlusconi ne farà parte'. Il leader della Lega lancia la frecciata contro le bandiere rosse chiamandole 'passato': 'Ieri in piazza c'era il passato, le bandiere rosse, oggi qui c'è il futuro, i bambini'. Nel frattempo sui social si diffondono queste parole, dove numerose persone si schierano dalla parte di Salvini: sono quelle stesse persone che tramite i commenti sui propri profili dichiarano di essere contro gli 'immigrati irregolari' e contro lo Ius Soli.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Matteo Salvini
Segui
Segui la pagina Lega
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!