Che la convivenza tra Lega e Movimento Cinque Stelle potesse essere complicata era cosa nota. Due anime profondamente diverse e quasi non pronosticabili come parti di una stessa maggioranza era normale potessero attraversare dei momenti di crisi. Le ultime settimane, per l'appunto, hanno rappresentato un momento in cui il governo ha vacillato ed in molti hanno iniziato ad ipotizzare una fine che potesse essere molto vicina.

Pubblicità
Pubblicità

Le ultime dichiarazioni di Salvini e Di Maio, invece, sembrano aver riportato il sereno, ma sull'arcobaleno spuntato dopo il temporale c'è chi offre una chiave di lettura piuttosto critica. A questa schiera si lega la giornalista e conduttrice di La 7 Myrta Merlino, protagonista di un tweet sarcastico e pungente nei confronti dei due leader di Lega e Movimento Cinque Stelle.

Tav: anello della discordia

I momenti di tensione tra Lega e Movimento Cinque Stelle hanno riguardato diversi argomenti.

Pubblicità

Mentre l'intesa su questioni come Quota 100 e reddito di cittadinanza è stata trovata in poco tempo, sviluppi di situazioni come la riforma della giustizia con l'abolizione della prescrizione voluta dai grillini o la rivisitazione della legge sulla legittima difesa, pretesa dal Carroccio, hanno invece messo in rilievo la profonda differenza tra i due schieramenti politici. Mai però si era arrivati al livello di scontro avuto con la Tav: vista come il fumo negli occhi da Di Maio e i suoi, sostenuta, invece, da Salvini e Lega.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Matteo Salvini M5S

Proprio quando la crisi sembrava quasi ineluttabile, i due leader politici hanno lanciato messaggi distensivi. Il capo politico grillino ha raccontato come il governo andrà avanti nell'interesse degli italiani, il ministro dell'Interno ha invece lodato la lealtà e la correttezza del suo collega.

Myrta Merlino commenta con ironia

La giornalista e conduttrice di La 7 Myrta Merlino ha scelto Twitter per manifestare il suo punto di vista sugli sviluppi che hanno scongiurato la paventata crisi.

"Avete visto, nessun problema" esordisce con ironia. "Fino a due giorni - prosegue il volto noto della Tv fa si menavano di santa ragione a colpi di ‘sei un irresponsabile’ e ‘io vado fino in fondo’. Adesso invece va tutto bene". Particolarmente critica sembra essere la postilla riguardante gli sviluppi futuri legati alla discussa infrastruttura. "Della TAV - chiosa - non si parlerà per 6 mesi e di crisi non si parla proprio più.

Pubblicità

Una vera magia: bibbidi bobbidi bu".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto