La puntata di ieri di Otto e Mezzo ha fatto scatenare molte polemiche anche il giorno dopo la sua messa in onda. A scagliarsi contro Lilli Gruber arriva anche il direttore editoriale di Libero, Vittorio Feltri, che ha difeso la leader di Fratelli d'Italia, attaccando nel suo stile la conduttrice del programma. Non è il primo attacco di Feltri alla giornalista.

Le parole di Vittorio Feltri

Twitter è il mezzo preferito da Vittorio Feltri per esprimere le sue esternazioni, spesso ai limiti o completamente oltre il politically correct.

Stavolta Feltri difende Giorgia Meloni, incalzata nella puntata di ieri di Otto e Mezzo, su temi quali il caso Ilva, e soprattutto le minacce a Liliana Segre e l'antisemitismo.

Il giornalista afferma ironicamente come Gruber faccia bene "a maltrattare" Meloni e Salvini, secondo uno schema noto anche ai seguaci della Lega e di Fratelli d'Italia: così facendo infatti la destra continuerà a prendere voti e a guadagnare consensi, visto che gli spettatori del programma in onda su La7 non sono tutti "sciocchi quanto la conduttrice comunista". Parole emblematiche, che potete leggere per intero qui sotto, e a cui non serve aggiungere ulteriori spiegazioni.

Attacco precedente

Del resto questo non è il primo attacco del giornalista Feltri alla giornalista ex conduttrice del Tg1. Già alcune settimane fa infatti la Gruber aveva risposto ad una provocazione in diretta su Rai Radio 1, ospite del programma Un giorno da pecora, definendolo un "Poveretto in andropausa".

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Politica

Non è mancata anche stavolta la controreplica di Feltri, anche in questo caso affidata ad una frase ironica su Twitter: "Dice che sono affetto da andropausa grave ignorando peraltro che non si tratta di patologia". E per concludere aggiunge in modo sarcastico: "Le concedo attenuanti geriatriche vista la sua età".

La puntata di Otto e Mezzo

La puntata di ieri di Otto e Mezzo è stata particolarmente vivace per via dello scontro tra la conduttrice e Giorgia Meloni: la leader di Fratelli d'Italia non ha ben digerito le domande sulle ambiguità tra la destra italiana e l'antisemitismo, ed ha cercato di rispondere direttamente alle domande puntando il dito contro Chef Rubio e il Partito Democratico, interrompendo più volte Gruber che cercava di accorciare i tempi, visto che doveva mandare in onda il servizio sui sondaggi politici.

L'irritazione della conduttrice è stata tale che ad un certo punto ha minacciato di togliere l'audio al suo ospite. La puntata alla fine si è conclusa in modo tranquillo e Meloni sui social ha postato la sua foto pochi minuti dopo la messa in onda del programma, e nella didascalia afferma di essersela comunque cavata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto