Il mese di dicembre 2015 è iniziato da pochissime ore ma tutti gli italiani dovranno immediatamente prestare molta attenzione agli aggiornamenti relativi al calendario degli scioperi viste le numerose sospensioni previste durante gli ultimi 31 giorni dell'anno. Prima dei rilevanti disagi che verranno causati nelle giornate dell'8 e 9 dicembre tramite i disservizi sulla linea ferroviaria, si dovrà però assistere allo sciopero ATAC e TPL a Roma durante la giornata di venerdì 4/12. Tutti i cittadini della capitale e coloro che si trovassero nel lazio per svariati motivi dovranno infatti prestare molta attenzione agli orari durante i quali sono previste le agitazioni ed in cui i lavoratori delle due aziende si asterranno dal consueto lavoro.

Le maggiori conseguenze si noteranno nel centro città dove bus, tram e metropolitano potranno subire chiusure, soppressioni e gravi ritardi. Prima di entrare nel dettaglio indicando gli orari relativi agli sciopero di Roma di ATAC e TPL si ricorda come sui portali ufficiali delle due aziende verranno pubblicati aggiornamenti in tempo reale che aiuteranno tutti gli italiani a comprendere al meglio la portata delle sospensioni ed i possibili disagi.

Sciopero metropolitana e mezzi pubblici ATAC e TPL durante la giornata di venerdì 4 dicembre 2015

Lo sciopero di venerdì 4 dicembre 2015 di tutti i lavoratori ATAC è stata indetto ufficialmente dal sindacato Cambia-Menti e sarà attivo nelle ore mattutine (partenza alle ore 8.30 e durata di 4 ore sino alle 12.30); le sospensioni riguarderanno metro, filobus, tram, pullman e servizi di collegamento Roma-Lido e Termini-Centocelle.

I migliori video del giorno

Le sigle sindacali ad aver indetto le agitazione alle quali aderiranno i lavoratori TPL sono invece differenti (Cigl, Uil, Sul Cisl) ed in questo caso i maggiori disagi si potranno riscontrare dalle ore 8.30 fino alle 17.00 e dalle 20.00 fino all'orario di termine servizio. Si ricorda che lo sciopero romano di venerdì 4 dicembre non interesserà il settore ferroviario che garantirà i consueti servizi di trasferimento cittadini.