Quest’anno Roma sarà interessata dalle elezioni amministrative per la nomina del sindaco. In attesa di conoscere l’esito delle votazioni ed il nome del successore di Ignazio Marino, la situazione sembra andare a delinearsi sempre di più. Nelle settimane scorse avevamo quasi un testa a testa tra il candidato del Movimento 5 Stelle e quello del Partito Democratico, attualmente il primo ha staccato in maniera più netta il secondo, con quest’ultimo che deve ora guardarsi le spalle da Giorgia Meloni. A seguire vi illustreremo gli ultimi sondaggi elettorali pubblicati da IPSOS, che mostrano anche gli eventuali ballottaggi e le intenzioni di voto per i singoli partiti o liste civiche.

IPSOS: M5S in testa sul PD, testa a testa FdI e FI

L’istituto di ricerche mostra uno scenario che dovrebbe preoccupare molto Matteo Renzi e tutto il PD. Infatti, Virginia Raggi del M5S è in testa ai sondaggi nella città di Roma con il 27,5%. Roberto Giachetti, trionfatore alle primarie del centrosinistra, si trova a cinque lunghezze di distanza (22,5%); ad insidiarlo c’è Giorgia Meloni con il 20%, che viene sostenuta alle elezioni comunali di quest’anno da Fratelli d’Italia e Lega Nord. Più staccati tutti gli altri candidati, a partire da Guido Bertolaso (Forza Italia) con il 12%. Seguono Alfio Marchini al 6,5%, Ignazio Marino al 4% e Stefano Fassina al 3,5%; l’ex primo cittadino, però, ha annunciato che non si candiderà quest’anno. Tutti gli altri nomi racimolano le briciole (4%).

I migliori video del giorno

La sfida elettorale sembra essere dunque limitata a tre nomi, con l’esponente di FdI che sta vincendo il duello interno nel centrodestra. La futura mamma potrebbe addirittura arrivare alla vittoria qualora Silvio Berlusconi cambiasse idea, ma il Cavaliere sembra intenzionato a proseguire per la sua strada.

Riguardo alle intenzioni di voto ai partiti, c’è sempre il movimento pentastellato in testa, che conquista il 29,8%, mentre il partito di Governo insegue con il 24,8%; bene Fratelli d’Italia con l’11,8%, che si trova appena avanti al Forza Italia (11%). Appaiati al 3,6% Lega Nord e Sel, poi c’è la lista di Marchini al 3,4% e l’area popolare del Ncd-Udc al 2,2%; segue La Destra allo 0,9%. Gli altri di sinistra ottengono il 2,6%, mentre i rimanenti il 6,3%. Anche in questo caso, se il Cdx trovasse un’intesa, la spunterebbe sui rivali. Concludiamo con il raffronto al ballottaggio nella corsa al Campidoglio. Raggi batterebbe sia Giachetti (55,4% vs 44,6%) che Meloni (50,9% vs 49,1%), mentre Meloni uscirebbe vincitrice nella sfida contro Giachetti (53,7% vs 46,3). #Sondaggi politici #M5S #Politica Roma