Mentre il Sole fa capolino e le giornate diventano più lunghe, torna la voglia di stare all’aria aperta, di fare lunghe passeggiate godendosi il panorama. La natura rinasce e si arricchisce di colori. Però non è sempre facile uscire dall’inverno senza sentirsi spossati, stanchi e depressi; oppure accusando fastidi come asma, allergie e difficoltà digestive. I nostri corpi hanno bisogno di aiuto per uscire dalla letargia, allora scopriamo quali sono i prodotti tra frutta e verdura che la natura ci offre e che possono contribuire alla rinascita e a ritrovare la giusta forma.

Prodotti freschi e di certa provenienza

Prima di elencare quali sono gli alimenti della stagione primaverile, occorre ricordare che la frutta e la verdura vanno acquistati come prodotti freschi. Bisogna anche sincerarsi i prodotti siano stati coltivati in modo tradizionale sotto il sole e non artefatti. I benefici maggiori al livello proprietà nutritive e di gusto, si ottengono proprio da prodotti genuini e dei quali si conosce la provenienza.

La frutta di primavera

Le ciliegie, oltre ad essere frutti belli da vedere, sono un grosso aiuto per coloro che soffrono di pressione alta e hanno problemi al cuore. Questo frutto aiuta anche l’attività intestinale e la diuresi, oltre ad avere effetti antidolorifici.

Le ciliegie aiutano la pelle sia nel mantenere la bellezza che nel favorire l’abbronzatura. Questo frutto rosso è anche un potente disintossicante. Le albicocche sono buonissime da gustare fresche, sciroppate e disidratate. L'albicocca contiene oligoelementi e ha un elevato contenuto di betacarotene molto adatta alla formazione della vitamina A, ottima per combattere fatica, infiacchimento e la depressione.

Le fragole sono le regine di adorabili macedonie, da farcire con limone, panna o nature. Sono sorgente di vitamina C e come le ciliegie hanno effetti diuretici. Inoltre le fragole sono frutti depurativi. Hanno effetti antidepressivi sull'umore per via della stimolazione dell’ormone della felicità la serotonina.

La verdura di primavera

A fare da padrone in questa primavera 2017 per quanto riguarda gli ortaggi abbiamo: l'aglio, che ha molteplici proprietà terapeutiche. Aiuta a combattere problematiche cardiocircolatorie, abbassa pressione arteriosa e colesterolo. L’aglio è conosciuto anche come antibiotico e antibatterico naturale per prevenire e alleviare infezioni. Altra regina della primavera è la lattuga, una verdura rinfrescante, che aiuta l’apparato digestivo e remineralizza l’organismo. Ricca di vitamine A e C e sali minerali e un ortaggio che si può gustare sia all’inizio del pasto che alla fine. La primavera ci porta anche gli asparagi che sono ricchissimi di potassio, noto alleato dei muscoli e del cuore.

Questa verdura è ricca di vitamina A e inoltre contiene acido folico e fosforo oltre al manganese. Gli asparagi si possono gustare in molte maniere: bolliti e conditi al naturale, oppure pastellati con uova e farina. Questo ortaggio si presta tantissimo anche per arricchire i primi piatti, molto famoso è il risotto alla crema di asparagi.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!