Le preparazioni culinarie del Natale e per il Nuovo Anno, mettono a dura prova la linea e l'equilibrio nutrizionale di molte persone. L'Organizzazione Mondiale della Sanità, in occasione del periodo natalizio, ha proposto cinque consigli, piuttosto semplici, per rendere la dieta più sana ed equilibrata, combattere le infezioni ed evitare di sviluppare diabete e obesità, da includere nella lista dei ''buoni propositi 2019''.

Pubblicità
Pubblicità

Variare gli alimenti, ridurre il sale e gli zuccheri

Il primo consiglio Osm, sottolinea l'importanza della dieta varia e bilanciata a base di grano, mais, riso, patate, legumi, frutta, verdura, carne, pesce, uova e latte per prevenire diabete, obesità e malattie cardiache. Gli esperti, incoraggiano il consumo di cibi integrali e lo spuntino a base di verdure crude, frutta fresca, arachidi o noci senza sale, ricordando che non esiste un supercibo sano, ma solo l'insieme dell'alimentazione corretta, può essere considerata salutare.

Pubblicità

Molte persone in Italia consumano il doppio del sale raccomandato, pari ad un cucchiaino da tè, con una quantità che può superare i 10 grammi al giorno. L'Osm suggerisce di ridurre l'uso di sale a tavola sostituendolo con erbe e spezie quali curcuma, peperoncino, cannella e zenzero che garantiscono il sapore e limitare il consumo di salse, condimenti, snack e frutta secca salati, preferendo prodotti che in etichetta indicano l'assenza di sale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Corretta Alimentazione

Il terzo consiglio, riguarda la riduzione degli zuccheri semplici aggiunti, presenti nei cibi e nelle bevande, responsabili dell'aumento della glicemia, iperlavoro del pancreas, insulino resistenza, diabete, rischio di obesità, azione proinfiammatoria e malattie cardiovascolari, in generale, bisogna evitare succhi di frutta con zuccheri aggiunti ed energy o sport drink.

Ridurre i grassi trans ed evitare l'alcol

Il quarto accorgimento proposto dall'Osm per rendere la dieta più sana ed equilibrata è la riduzione dei grassi Trans che aumentano il colesterolo ''cattivo'' Ldl e riducono il colesterolo Hdl, bisogna leggere attentamente le etichette dei cibi industriali e non acquistare alimenti con grassi vegetali idrogenati.

Gli esperti raccomandano di sostituire il burro e lo strutto con gli oli di semi di soia, mais, canola, cartamo e girasole, mangiare carne bianca e pesce, preferendo la cottura al vapore. Nel quinto consiglio, l'Osm propone di eliminare l'alcol, bisogna ridurre al minimo il consumo di bevande alcoliche, poichè non esiste un livello sicuro di assunzione ed evitare l'alcol in caso di gravidanza, allattamento, guida e utilizzo di macchinari.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto