I genitori dei bambini che frequentano asili nidi e scuole materne hanno avuto tempo per presentare tutta la documentazione dell'avvenuta vaccinazione dei propri figli. Adesso, con la scedenza della proroga, entrano in vigore le sanzioni serie per i genitori che non hanno provveduto alla vaccinazione dei figli.

Chi invece frequenta le scuole dell'obbligo?

Grave rischio anche per chi frequenta le scuole dell'obbligo, in questo caso è prevista una multa per i genitori per la mancata vaccinazione obbligatoria dei propri figli.

Pubblicità
Pubblicità

Ultimamente c'è stata una specie di ''guerra'' tra vaccinisti e no-vax, ma il Ministro della Salute non ha più accettato ulteriore proroghe. In passato sembra che fosse permesso l'accesso a scuola anche dei bambini non vaccinati oppure che non avevano tutte le vaccinazione in regola. Ma adesso la regola cambia drasticamente anche per loro, proprio per i bambini no vax ci sarà un divieto delle scuole materne e asili nidi.

Si rischiano multe per chi non ha effettuato i vaccini al proprio figlio

Proprio per chiarire questa vicenda è stato dato un termine di tempo per poter sistemare tutta la pratica e permettere al proprio bambino di andare a scuola normalmente.

Vaccini obbligatori, ecco cosa cambia anche a Ladispoli e ... - orticaweb.it
Vaccini obbligatori, ecco cosa cambia anche a Ladispoli e ... - orticaweb.it

Ma cosa succederà con tutti quei bambini che non sono in regola con le vaccinazioni imposte dal Ministero della Salute? Ebbene, bisogna sapere che sono previste multe abbastanza alte per chi per diversi motivi non ha ancora provveduto ad affettuare le dovute vaccinazioni.

Ricordiamo inoltre che il vero e proprio scandalo in merito ai bambini non vaccinati riguarda il fatto che, a causa loro, i compagni di classe che non possono vaccinarsi perché immunodepressi non possono frequentare la scuola per evitare un eventuale contagio.

Pubblicità

Adesso sembra che tutto abbia un fine, proprio perché per chi non ha presentato la dovuta documentazione, non potrà far accedere il proprio figlio all'asilo e scuola materna, e rischia una multa in caso di scuola dell'obbligo. Dopo numerosi appelli e campagne informative, il cerchio si ristringe, perché i numero dei bambini che non sono in regola con le vaccinazioni non è poi cosi ellevato. Ma una cosa è certa: nelle scuole materne e asili nido, chi non ha provveduto a presentare la documentazione dell'avvenuta vaccinazione non potrà entrare.

L'Associazione Nazionale Presidi spiega che non si tratta di una punizione per i genitori no vax, ma viene semplicemente applicata la Legge. In questo caso, senza dubbio la polemica continuerà, ma almeno per adesso si è messo a tacere un dibattito che sembrava senza fine.

Leggi tutto e guarda il video