Il 1 marzo l'università Sapienza di Roma ha dato il via a uno screening gratuito e volontario anti-Covid-19 per studenti e i dottorandi,. Il servizio di prenotazione è attivo dalla sera di giovedì 25 febbraio, in prossimità dell’avvio del secondo semestre dell’anno accademico 2020-2021, durante il quale la didattica sarà erogata in presenza agli studenti iscritti a tutti gli anni di corso (non soltanto alle matricole, come nel primo semestre), nel rispetto delle misure di sicurezza necessarie. L’iniziativa nasce dalla collaborazione dell'università con la Regione Lazio e con l'Azienda Policlinico Umberto I.

I presenti all'inaugurazione

I primi tamponi molecolari sono stati effettuati la mattina del 1 marzo. All'inaugurazione del servizio erano presenti Fabrizio d'Alba, direttore generale dell'Umberto I; Antonella Polimeni, rettrice dell'università Sapienza, nonché attuale preside della facoltà di Medicina e odontoiatria e docente di malattie odontostomatologiche, e Alessio d'Amato, l'assessore alla Sanità della Regione Lazio. I tamponi sono eseguiti dal personale infermieristico del policlinico Umberto I.

Le parole della rettrice Antonella Polimeni

"Oggi - ha dichiarato la rettrice Polimeni - è una bella giornata perché accompagniamo il rientro degli studenti in aula in sicurezza prima delle lezioni del secondo semestre".

Più volte la rettrice ha sottolineato come la sicurezza degli studenti e quella dei docenti costituisca una priorità e come tale non può essere sottovalutata. "Si sta progredendo sempre più - ha aggiunto Polimeni - con la vaccinazione dei docenti e del personale amministrativo e bibliotecario".

Tampone molecolare gratuito: prenotazione ed esito

La piattaforma predisposta alla prenotazione del tampone è semplice da utilizzare. Gli studenti e i dottorandi iscritti regolarmente all'ateneo potranno creare un loro account, completandolo con i loro dati personali, scegliere un giorno e un orario disponibili e recarsi presso la città universitaria della Sapienza, dove sono allestiti gli spazi per effettuare il tampone molecolare nel pieno rispetto di tutte le normative anti-Covid.

Per quanto concerne l'esito invece, al momento dell’accettazione gli studenti ricevono un foglio con le credenziali di accesso al sito della Regione Lazio, dal quale potranno visualizzare il risultato nelle 24-36 ore successive al prelievo.

Segui la pagina Coronavirus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!