Gara incredibile quella corsa quest'oggi a Sepang, in Malesia, valida per il campionato mondiale di Motogp. In prima fila partivano Pedrosa, Marquez e Valentino Rossi, Lorenzo invece scattava dalla quarta posizione. Pronti via, subito emozioni con Lorenzo che riesce a scavalcare sia Rossi che Marquez e si lancia all'inseguimento di Dani Pedrosa. Nasce quindi un duello senza esclusioni di colpi fra il pilota italiano e il campione mondiale dello scorso anno, caratterizzato da sorpassi e controsorpassi al limite del regolamento.

L'episodio chiave della gara

Il duello fra Valentino Rossi e Marc Marquez si fa sempre più acceso, nel frattempo la coppia di testa formata da Pedrosa e Marquez si avvantaggia di qualche secondo sfruttando proprio il duello fra gli altri due piloti.

Duello che però culmina con una caduta di Marquez che desta qualche dubbio. Infatti sembrerebbe che Valentino Rossi abbia addirittura scalciato sulla moto di Marquez causandone la caduta. C'è da dire che le immagini non sono molto chiare e che la direzione di gara sta ancora indagando sull'accaduto per verificare l'eventuale responsabilità del pilota 9 volte campione del mondo. Marquez, tornato nei box dopo la caduta, sembrava furibondo e non ha voluto rilasciare dichiarazioni ufficiali. Valentino Rossi nelle dichiarazioni post-gara non fa nessun riferimento al presunto contatto ma sottolinea il fatto che Marquez gli avrebbe deliberatamente fatto perdere del tempo in modo da avvantaggiare il connazionale Jorge Lorenzo.

Il resto della gara e la classifica

Dopo il contatto Marquez-Rossila gara scorre via abbastanza velocemente con Pedrosa che riesce a fare il vuoto davanti a Lorenzo e a Valentino Rossi. Giunge quarto il sorprendente Bradley Smith, la quinta posizione è occupata da Cal Crutchlow mentre l'Italiano Petrucci raccoglie un ottimo sesto posto. Giornata nera per le Ducati, entrambe fuori a causa di un problema meccanico alla moto di Iannone e per una caduta di Dovizioso.

La classifica mondiale si fa sempre più intrigante, ora Rossi ha soltanto 7 punti di vantaggio sul compagno di squadra Lorenzo, quando manca 1 gara alla fine del campionato.

Segui la pagina Moto GP
Segui
Segui la pagina Valentino Rossi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!