Il campionato mondiale di motocross tornerà in pista tra qualche giorno. Nel weekend della festa dei lavoratori si correrà il sesto Gran Premio di stagione delle classi MXGP e MX2. L’appuntamento sarà in Lettonia, sul tracciato di Kegums, che misura 1.540 metri ed è caratterizzato da fondo sabbioso di tipo duro. Prima di andare a scoprire l’intera programmazione del fine settimana di gare, vediamo di riassumere cosa è successo la volta scorsa in Messico, con il GP di Léon che ha ribadito ancora una volta il duello tra due giovani campioni: Tim Gajser e Romain Febvre.

I due, uno della Honda e l’altro della Yamaha, si sono spartiti equamente i punti (47 a testa), ma è stato lo sloveno a vincere il GP in virtù del miglior posizionamento nella seconda manche. Terzo posto per Maximilian Nagl, con il tedesco ha conquistato in ambedue le occasioni il podio, mentre Tony Cairoli con la KTM è giunto soltanto sesto. Il campione siciliano ha raccolto appena 27 punti iridati, concludendo in sesta posizione Gara 1 e nona posizione in Gara 2. La classifica generale vede Febvre in testa con 219 punti, ma tallonato da vicino da Gajser (216 punti); terzo posto per Cairoli con 171 punti, che si deve guardare le spalle da Bobryshev (170 punti) e Nagl (165 punti).

Gran Premio di Kegums della MXGP e MX2

Sul circuito lettone vinse Coldenhoff della Suzuki un anno fa, conquistando un primo ed un secondo posto di manche; l’olandese precedette Paulin e Febvre, mentre il pilota di Patti non andò oltre il quinto posto.

Come andrà a finire quest’anno? Assisteremo ad un riscatto da parte di Cairoli oppure avranno la meglio i due giovani rivali? Il capitolo titolo iridato è ancora aperto, ma non bisognerà perdere ancora troppi punti altrimenti sarebbero poi difficili da recuperare. Nell’attesa di vedere cosa accadrà, diamo un’occhiata alla programmazione del GP di Kegums.

La giornata di sabato 30 aprile vedrà disputarsi le qualifiche a partire dalle ore 18.00, prima con la MX2 e poi con la MXGP. Saranno come sempre fondamentali per avere un miglior posizionamento sulla linea di partenza e tentare l’holeshot. Domenica 1 maggio si inizierà con Gara 1 di MX2 alle ore 12.00, poi ci sarà la classe regina alle ore 13.00; seguirà una breve pausa prima di assistere a Gara 2, con la categoria inferiore alle ore 15.00 e la MXGP alle ore 16.00. La diretta tv sarà esclusivamente su Mediaset Premium, con gli abbonati che potranno seguire tutto quanto anche in streaming tramite il servizio di Premium Play. In alternativa c’è il live su www.mxgp-tv.com. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che nello stesso weekend si correrà anche la Superbike in Italia, mentre la settimana seguente si volerà in Germania per la tappa di Teutschenthal.

Segui la pagina Moto
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!