Il giornalista napoletano Umberto Chiariello, in un suo intervento ai microfoni di Radio Punto Nuovo, ha affermato che a Napoli in questi giorni ha tenuto banco la ricorrenza del 19 aprile, data molto importante per i tifosi azzurri per due motivi: in primis sancì il secondo scudetto degli azzurri (1990) e poi, in tempi più recenti, c'è stato il gol al 90° del difensore senegalese Kalidou Koulibaly allo Juventus Stadium contro la Juventus (2018).

In questa circostanza, alla domanda su quale fosse stata l'emozione più grande, il difensore azzurro ha twittato in favore della grandissima emozione provata per quel gol che ancora adesso, a distanza di due anni, evoca ricordi agrodolci.

Proprio riguardo a questo commento, il giornalista Chiariello ha affermato che è da lì che si dovrebbe ripartire per capire se Koulibaly vuole rimanere. Però, a suo avviso, la favola tra la società azzurra e il calciatore sarebbe giunta al capolinea.

Il PSG e il Manchester United su Koulibaly

Il futuro di Kalidou Koulibaly potrebbe essere lontano da Napoli, in quanto alcuni top club come PSG e Manchester United lo seguono da diverso tempo. Però, secondo quanto riferito da The Sun, il senegalese non sarebbe così convinto del trasferimento in Francia e ciò avvantaggerebbe il club allenato da Solskjaer che è stato in contatto con il difensore e lo ha anche osservato diverse volte da vicino, in quanto lo vorrebbe posizionare accanto a Harry Maguire come centrale di difesa.

Ma non è tutto, perché all'asta per il forte difensore azzurro potrebbe aggiungersi anche il Manchester City di Guardiola.

Il senegalese sarebbe interessato a un'esperienza in Inghilterra, ma il prezzo del cartellino resta molto alto e, nonostante una stagione un po' sottotono e il calo dei prezzi dei cartellini per la crisi economica causata da Covid-19, il Napoli non negozierà per meno di 100 milioni di euro.

Se ne riparlerà sicuramente in estate, ma non è da escludere che il difensore possa rimanere in azzurro almeno un altro anno.

Se Koulibaly andasse via, il Napoli potrebbe puntare a Umtiti

Se il calciatore senegalese dovesse andare via da Napoli, gli azzurri sarebbe pronti a rimpiazzarlo, in quanto avrebbero già contattato i dirigenti del Barcellona per chiedere informazioni su Samuel Umtiti, difensore francese corteggiato da mezza Europa.

Quest'ultimo piace molto all'allenatore calabrese Gennaro Gattuso e per i catalani non è considerato incedibile. Prima dell'emergenza sanitaria da coronavirus, la valutazione del calciatore era di 50 milioni, ma nella prossima finestra di Calciomercato andrà sicuramente rivista. Sul giocatore c'è anche l'interesse del Manchester United, ma il vero ostacolo per gli azzurri potrebbe essere il super ingaggio che il francese percepisce in Spagna. Proprio per questo motivo il ds Giuntoli sta seguendo anche altre piste, tra cui quella che porta al centrale del Siviglia Diego Carlos.

Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!