Anche l'ultima giornata dei Campionati Europei di Ciclismo su pista, che si stanno svolgendo a Monaco di Baviera, si colora d'azzurro. Rachele Barbieri e Silvia Zanardi hanno conquistato la medaglia d'oro della madison, al termine di una corsa tirata e appassionante, che ha visto quattro nazionali ancora in corsa per il titolo all'ultimo sprint. Le azzurre sono partite alla rincorsa della Danimarca, che non è riuscita a guadagnare un giro di vantaggio e a ribaltare la classifica, e con i punti di questo secondo posto nello sprint conclusivo hanno sorpassato la Francia, fin lì al comando della corsa.

Ciclismo, le britanniche guadagnano il giro

Le spettacolari madison, le corse a punti a coppie, hanno contrassegnato la sesta e ultima giornata dei Campionati Europei di ciclismo su pista a Monaco. Nella prova femminile l'Italia ha schierato Silvia Zanardi e Rachele Barbieri, fresca di medaglia d'oro nell'omnium. La corsa è partita con la Francia al comando dopo i primi sprint. Le transalpine hanno guadagnato fino a sette punti di vantaggio sulla coppia azzurra, che però è stata sempre ben presente nel vivo della corsa.

Verso metà gara, la Gran Bretagna ha provato a cambiare il copione tattico andando all'attacco per cercare di guadagnare un giro di vantaggio e conquistare così venti punti. Le britanniche sono riuscite nell'intento, passando così al comando della classifica generale, ma hanno impiegato molti giri per completare il riaggancio, spendendo energie preziose e costringendole a una corsa più difensiva nel finale.

La Francia è così tornata al comando segnando punti su punti agli sprint, ma nell'ultima parte della corsa le transalpine sono apparse più stanche e in difficoltà. La Danimarca ha così provato a ribaltare la situazione andando all'attacco, conquistando un paio di sprint e tornando così in zona podio. Il finale è stato incerto e combattutissimo, con Francia, Italia, Gran Bretagna e Danimarca ancora tutte in lotta per la vittoria.

Terzo oro azzurro a Monaco

Le azzurre si sono lanciate all'inseguimento delle danesi, che non sono riuscite a completare la loro rimonta e a guadagnare il giro completo. La Danimarca ha conquistato l'ultimo sprint, ma il secondo posto è valso a Zanardi e Barbieri il sorpasso su Francia e Gran Bretagna e la medaglia d'oro.

Le azzurre hanno concluso con 41 punti, con la Francia a 40 e la Danimarca a 38, mentre la Gran Bretagna, pur essendo l'unica squadra ad aver guadagnato il giro, è finita fuori dal podio a 36 punti.

Per l'Italia è la terza medaglia d'oro in questi Campionati Europei di ciclismo su pista a Monaco, dopo quelle conquistate dalla stessa Barbieri nell'omnium e da Elia Viviani nell'eliminazione.