Da gennaio 2014 sono previsti aumenti di oltre 1.300 euro a famiglia. Secondo i calcoli di Adusbef e Federconsumatori, le famiglia italiane a causa dei rincari dei prezzi e delle tariffe dovranno pagare all'anno in più circa 1.384 euro. Grossi rincari si avranno per l'alimentazione, i trasporti, servizi bancari e postali. Davvero una notevole stangata. Sempre secondo le due associazioni, gli aumenti sarebbero dovuti anche a causa dei continui sprechi e delle inefficienze dei servizi pubblici. Ma vediamo nel dettaglio quali saranno gli aumenti e in quali settori avverranno.

Aumenti 2014: elenco dei rincari dai trasporti pubblici ai servizi bancari e postali e Iuc

Sul fronte trasporti, sia treni che servizi locali, per il 2014 è previsto un aumento annuo di 81 euro. Per l'alimentazione invece si avrà un rincaro del 5%, pari a 327 euro annui per famiglia.

La situazione non è migliore neanche per i servizi bancari e nel dettaglio mutui, bolli e tasse per i quali il rincaro sarà di 61 euro. I detersivi e la plastica aumenteranno annualmente di 118 euro mentre i carburanti comprensivi di accise regionali aumenteranno di 108 euro. Le tariffe autostradali saranno incrementate del 3% per cui ci sarà un aumento di 57 euro mentre l'assicurazione auto aumenterà del 5% per cui si dovrà pagare 53 euro in più. Notevole sarà l'aumento dell'acqua, del 5/6% per cui ci sarà un aumento di 22 euro mentre per il riscaldamento l'aumento sarà pari al 4% quindi di 44 euro. La nuova tassa Iuc, comprensiva di Tari-Tasi e Differenziale Imu, subirà un aumento di 195 euro. Anche per la scuola ci saranno degli aumenti, infatti ci saranno rincari per libri e mense di 74 euro mentre le tariffe postali aumenteranno di 48 euro.

I migliori video del giorno

L'addizionale territoriale nel 2014 sarà incrementato di 156 euro mentre le tariffe artigianali e professionali subiranno un incremento di 116 euro.

Diminuzioni 2014: elettricità e gas

Mentre tutte le categorie avranno un aumento, la tariffa dell'energia elettrica calerà di 21 euro annui a famiglia mentre quella del gas calerà di 55 euro sempre annui a famiglia.

Insomma il 2014 sarà un anno ricco di aumenti in tutte le categorie per un totale secondo Federconsumatori e Adusbef di 1.384 euro a famiglia.