Come ben sapranno tutti i pendolari che, quotidianamente, per recarsi al lavoro usano autostrade e tangenziali, il 2014 è stato un anno di aumenti e rincari per quanto riguarda i pedaggi. In questo articolo forniremo i dati degli aumenti dei pedaggi autostradali e le procedure per ottenere gli sconti da pendolari.

Pedaggi autostradali 2014: ecco i rincari e gli aumenti azienda per azienda

Per quanto riguarda i pedaggi autostradali 2014 ecco quanto i pendolari andranno a pagare in più azienda per azienda, i dati sono forniti dal Ministero dei Trasporti:

Satap A4 Tronco Novara est-Milano/Torino-Novara est 5,27%

Satap Tronco A21 Torino-Alessandria-Piacenza 1,66%

Sav (Autostrade Valdostane) autostrada e raccordo 5,00%

Sitaf - Barriera di Bruere 4,23%

Sitaf - Barriera di Avigliana 4,31%

Sitaf - Barriera di Salberttrand 3,81%

ATIVA (Autostrada Torino Ivrea Val D'Aosta) 0,82%

Autostrade per l'Italia 4,43% Brennero 1,63% Brescia-Padova 1,44%

Centropadane 8,01%

Tangenziale di Napoli 1,89%

Rav (Raccordo autostradale Valle d'Aosta) 5,00%

Salt (Società Autostrada Ligure Toscana) 3,07%

Sat (Società Autostrada Tirrenica) 5,00%

Autostrade Meridionali (Sam) 0

Cisa (A15) 6,26%

Autostrada dei Fiori (A10) 2,78%

Consorzio autostrade siciliane Messina-Catania 0 Consorzio autostrade siciliane Messina-Palermo 0

Autovie Venete 7,17%

Milano Serravalle e Milano Tangenziali 4,47%

Torino-Savona 1,60%

Cav-A4 Venezia-Padova Tang.

Ovest Mestre e racc. con Aeroporto Marco Polo e Passante Mestre 6,26%

Strada dei Parchi (A24-A25) 8,28%

Asti-Cuneo 0

Pedaggi autostradali 2014: sconti pendolari, ecco come funziona e le percentuali

Lo sconto pendolari previsto per i possessori di Telepass in tutte le sue forme contrattuali durerà fino al dicembre 2015 ed è pensato per tutti coloro che utilizzano l'autostrada da pendolari e cioè attraversano sempre due caselli predefiniti con un percorso che non supera i 50 km. La percentuale dello sconto è proporzionale al numero dei viaggi e non alla distanza chilometrica percorsa. Ecco come funziona allora lo sconto pendolari: 1) qualora si attuino 20 transiti mensili lo sconto non sussiste; 2) dal 21esimo transito in poi lo sconto sarà nella misura dell'1% per ogni transito, cosicché il 22esimo darà diritto a uno sconto del 2% per ogni transito, il 23esimo del 3% per ogni transito e così via fino a un massimo del 20% di sconto su 40 transiti e fino al 46esimo (i giorni lavorativi mensili sono 23).

I migliori video del giorno

Pedaggi autostradali 2014: sconti pendolari, ecco la procedura

Per ottenere lo sconto pendolari sui pedaggi autostradali occorre collegarsi al sito Telepass e indicare il percorso con i due caselli che quotidianamente si attraversano, quello d'ingresso e quello d'uscita. Lo sconto allora sarà calcolato automaticamente e il resoconto lo si avrà a fine mese. Lo sconto pendolari sarà scalato dalla prima fattura successiva.