Panoramica aggiornata delle aliquote Tasi 2014 a Vicenza, Novara, Ancona, Arezzo e Udine e il termine ultimo per versare la tassa sui servizi indivisibili per ogni comune. Attenzione alla scadenza: continuano a giungere proroghe e rinvii, uno degli ultimi slittamenti è stato deciso proprio a Vicenza.


Per le aliquote #Tasi 2014 a Vicenza il comune ha elaborato una soluzione alquanto peculiare. Partiamo dall'aliquota sulla prima casa: è allo 0 per mille se la rendita catastale è pari o inferiore a 400 euro, al 2,8 per mille con rendita tra 401 e mille euro, al 3,3 per mille se sorpassa la soglia dei mille euro. Le altre aliquote Tasi 2014 a Vicenza sono fissate allo 0,8 per mille per le prime case di lusso, allo 0 per mille per fabbricati a fini scolastici, socio sanitari, residenziali per anziani non sufficienti (in quest'ultimo caso se in categoria catastale B/1). Consigliamo ai cittadini di consultare il sito ufficiale del comune di Vicenza per i dettagli su detrazioni, altre aliquote Tasi e casi particolari.


Attenzione inoltre alle ultime notizie: la Tasi 2014 a Vicenza non si paga più entro il 16 giugno ma entro il 16 luglio, in relazione alla rata d'acconto.


Nel comune di Novara la Tasi 2014 ha aliquota sulla prima casa fissata al 2,5 per mille, mentre l'aliquota sui fabbricati rurali a uso strumentale è all'1 per mille. Per casi particolari e altre aliquote Tasi a Novara rimandiamo alla delibera pubblicata sul sito del comune o su quello del MEF. La scadenza per il pagamento della prima rata della tassa sui servizi è fissata al 16 giugno 2014.


Le aliquote Tasi 2014 ad Ancona sono state fissate dal comune al 3,3 per mille sull'abitazione principale e le relative pertinenze e allo 0 per mille per tutti gli altri immobili. Attenzione alla scadenza per il pagamento della Tasi ad Ancona: nonostante la delibera sia giunta in tempo non si paga la prima rata a giugno ma entro il 16 settembre 2014.


Nel comune di Arezzo la Tasi 2014 ha aliquote fissate al 3,3 per mille per quanto concerne le prime case, allo 0,8 per mille per fabbricati in categorie catastali A1, A8, A9, D4 e D5, allo 0 per mille per altri fabbricati. La scadenza per il versamento dell'acconto Tasi ad Arezzo è quella del 16 giugno 2014.


Per finire, tra le aliquote Tasi 2014 a Udine, ricordiamo quella decisa per le prime case, al 2,5 per mille, quella per i fabbricati rurali a uso strumentale, all'1 per mille, e quella per le aree fabbricabili, fissata allo 0 per mille. La scadenza per pagare l'acconto Tasi 2014 a Udine è quella del 16 giugno prossimo.