Per quanto riguarda a #Tasi 2014 a Verona in questi giorni c'è stata grande confusione sulla scadenza e sulle aliquote, cerchiamo quindi di fare un po' di chiarezza e cercare di eliminare l'incertezza che regna sovrana su quanto e come pagare con F24. Vediamo anche le aliquote per Bari e i codici da inserire per il calcolo della Tasi sulla prima casa.

Tasi a Verona 2014, il comune delibera le aliquote: scadenza e quanto si paga

In questi giorni, con l'avvicinarsi della scadenza per la prima rata della Tasi 2014, sono molteplici i Caf e gli uffici comunali presi d'assalto nella provincia di Verona. Come rivela il giornale Corriere Veneto, gli stessi impiegati fanno fatica a smaltire tutte le richieste che arrivano a riguardo della Tasi, con molti cittadini che arrivano senza aver la minima idea di cosa sia necessario fare per pagare questa tassa sui servizi indivisibili.

Nelle 98 amministrazioni comunali della provincia di Verona sono molteplici le aliquote e le detrazioni, visto che ogni comune poteva deliberarle a sua discrezione. La scadenza per la Tasi a Verona 2014 è diversa da molte altre parti d'Italia, e per la prima casa si potrà pagare tutto in un unica soluzione entro il 16 dicembre 2014. La scadenza del 16 ottobre 2014 a Verona quindi varrà solo per propietari di immobili diversi dalla prima casa ( come prefabbricati, locali, terreni). Per i comuni che hanno invece già versato la prima rata entro il 16 giugno scorso, il saldo sarà poi il 16 dicembre 2014, come ad esempio avverrà a Verona, rate Tasi in scadenza: regna la confusione. Ogni Comune ha deciso per se' sul pagamento Villafranca, Bussolengo, Sommacampagna, Nogara, Soave. L'aliquota decisa da Verona è del 2,5 per mille, pari al minimo possibile e vi servirà per effettuare il calcolo tasi 2014.

Calcolo Tasi 2014 e pagamento con F24: aliquote e scadenze comune di Bari

Per quanto riguarda invece il comune di Bari, la Tasi 2014 avrà un aliquota pari al 3,3 per mille (il massimo consentito) e la scadenza per il versamento dell'acconto (la prima rata) è il 16 ottobre 2014.

I migliori video del giorno

La seconda si pagherà poi entro il 16 dicembre 2014. Per quanto riguarda le detrazioni, i contribuenti con ISEE fino a 10 mila euro sono esenti dal pagamento della tassa, mentre per chi ha un Isee compreso tra 10.000 e 15.000 euro potrà detrarre 100 euro. La Tasi 2014 si può pagare facilmente con F24 una volta effettuato il calcolo, o recandosi alla posta o in banca o direttamente da casa propria tramite internet e i servizi di home banking. I codici Tasi da immettere nell' F24 sono 3958 per gli immobili a uso abitativo, 3959 per i fabbricati rurali, 3960 per le aree edificabili e 3961 per tutti gli altri fabbricati. Vi ricordiamo brevemente la formula del calcolo Tasi 2014 per Verona e Bari per il calcolo manuale. Bisonga prendere la rendita catastale, rivalutarla del 5% e moltiplicarla per il coefficente (160 per le abitazioni). Il risultato va moltiplicato per l'aliquota comunale deliberata e infine si sottraggono le detrazioni. In Sintesi:

Calcolo tasi 2014: rendita catastale x 1,05 x 160 (coefficiente per abitazioni) x aliquota - detrazioni