Il Bollo auto è sicuramente una delle tasse più odiate dagli italiani, secondo solo al canone Rai a sua volta in scadenza a fine gennaio. Ecco tutte informazioni utili quali legate all'imminente pagamento del bollo auto quali la platea di persone che lo deve pagare, la cifra da versare e le numerose modalità di versamento.

Bollo auto 2015: chi lo deve pagare e data di scadenza

Il bollo è una tassa automobilistica, deve essere pagato alle Regioni da tutti i possessori di automobili e ciclomotori anche se i veicoli non vengono utilizzati. A differenza dagli anni scorsi, dal 2015, deve essere versato anche da chi possiede un auto o una moto storica (di età superiore ai 20 anni) e iscritta all'ASI.

La Legge di Stabilità ha infatti previsto questa variazione alla precedente normativa anche se al momento le regioni Toscana, Emilia Romagna, Lombardia e la provincia di Bolzano hanno deciso di non dare seguito alla nuova legge. Quindi qui il bollo per le auto e moto storiche non si pagherà. Il pagamento deve essere effettuato entro il 31 gennaio 2015 ovvero entro il mese successivo all'effettiva scadenza del 31 dicembre 2014. Nel caso in cui non venga versato puntualmente, sarà necessario regolarizzarlo con sanzioni e interessi di mora.

Bollo auto 2015: come pagarlo e modalità di pagamento

Non è difficile calcolare l'importo da pagare per il bollo auto che varia a seconda della cilindrata della vettura e delle immissioni nell'ambiente in base ai dati indicati nel libretto di circolazione.

I migliori video del giorno

Per conoscere la cifra è sufficiente collegarsi al sito dell'Agenzia dell'entrate e digitare la targa del veicolo. A questo punto potrà essere effettuato il pagamento che sarà eseguibile presso gli istituti postali, tutti i punti Lottomatica e Sisal (ai quali basterà presentare il libretto di circolazione), negli uffici provinciali ACI, nelle agenzie automobilistiche autorizzate al costo valevole per tutti di euro 1,87. Gran parte degli istituti di credito mettono inoltre a disposizione il pagamento tramite Internet-banking per il versamento via web della tassa automobilistica che, per i possessori di carta di credito, può essere effettuato anche attraverso il sito Bollonet