Per gli enti associativi privati scade il prossimo 31 marzo del 2015 l'appuntamento con il modello Eas, ovverosia con la comunicazione dei dati rilevanti ai fini fiscali che, rispetto all'anno precedente, sono cambiati. A ricordarlo è FiscoOggi, il Quotidiano telematico dell'#agenzia delle entrate, nel precisare come la comunicazione relativa alla variazione dei dati fiscalmente rilevanti, attraverso il software 'Modello Eas' da trasmettere attraverso i canali telematici, sia necessaria al fine di poter continuare a fruire dei benefici di legge previsti. Benefici che per gli enti associativi privati, nello specifico, riguardo la non imponibilità prevista per i contributi e per le quote associative unitamente alla non imponibilità anche dei corrispettivi percepiti ma solo per determinate tipologie di attività.

La trasmissione dei dati con il software 'Modello Eas' può essere effettuata direttamente dall'ente associativo privato, accedendo con le credenziali ai servizi telematici dell'Agenzia delle Entrate, oppure si può delegare un Centro di assistenza fiscale (Caf), un'associazione di categoria oppure un professionista abilitato. Cambia la scadenza invece per gli enti associativi privati che, di nuova costituzione, non hanno mai presentato il 'Modello Eas'.

In tal caso, infatti, la scadenza non è quella del 31 marzo di ogni anno, se ci sono state variazioni sui dati fiscalmente rilevanti, ma è pari a sessanta giorni dalla data di costituzione. Discorso analogo vale anche per quell'ente associativo privato che perde i requisiti per poter continuare a fruire della agevolazioni.

I migliori video del giorno

In tal caso, infatti, il 'Modello Eas' deve essere ripresentato entro sessanta giorni dalla perdita dei requisiti andando a compilare l'apposita sezione denominata proprio 'Perdita dei requisiti' dove occorre tra l'altro indicare anche la relativa data di decorrenza. Per il software di compilazione della comunicazione dati da parte degli enti associativi, sul sito Internet dell'Agenzia delle Entrate è attualmente disponibile la versione 2.0.0 che è stata rilasciata il 9 ottobre del 2013.