In vista della scadenza ecco come effettuare il calcolo della #Tasi 2015 a Roma, Milano e Napoli, online e "manualmente", passo dopo passo. Ricordiamo che la scadenza per il pagamento della prima rata della Tasi in tutta Italia è fissato al prossimo 16 giugno, e che anche quest'anno i cittadini saranno tenuti a effettuare il calcolo dell'importo da versare autonomamente. La seconda rata della Tasi, come la seconda rata Imu, dovrà invece essere versata entro il prossimo 16 dicembre.

Calcolo Tasi a Roma, Milano e Napoli passo dopo passo: le istruzioni per determinare l'importo

Ecco le istruzioni per il calcolo della Tasi 2015 a Roma, Milano e Napoli: si parte dalla rendita catastale dell'immobile oggetto del pagamento e la si rivaluta al cinque per cento, ovvero si moltiplica il dato per 1,05.

La cifra ottenuta, a questo punto, andrà moltiplicata per un coefficiente fisso, che varia a seconda della tipologia immobiliare (per le case, ad esempio, è 160). Dopo questa operazione il dato ottenuto andrà ulteriormente moltiplicato per l'aliquota Tasi 2015 deliberata dal proprio comune di residenza, ovvero dall'aliquota Tasi del comune di Roma, Milano o Napoli. Per il calcolo della Tasi 2015 a Roma, l'aliquota da considerare per le abitazioni è al 2,5 per mille, idem per il comune di Milano. Per il calcolo della Tasi a Napoli, l'aliquota da considerare è invece al 3,3 per mille.

Il calcolo della Tasi a Napoli come a Roma o Milano, prosegue considerando le detrazioni deliberate dal Comune a cui si ha eventualmente diritto (per figli a carico, rendita catastale, reddito ISEE o quant'altro).

I migliori video del giorno

L'importo delle detrazioni eventualmente spettanti va detratto dalla cifra ottenuta finora con il calcolo. Per finire, occorre dividere per due l'importo ottenuto, per ricavare l'esatto importo da versare per la prima rata (dato che per ciascuna delle due rate va pagato il 50% dell'importo complessivo).

Come calcolare la Tasi per Roma, Napoli e Milano online: gli strumenti gratis disponibili sul web

Per il calcolo online della Tasi 2015 per Roma, Napoli e Milano ci si può affidare a diversi strumenti gratuiti presenti sul web. Tra questi segnaliamo in particolare l'ottimo software presente sul portale Amministrazionicomunali.it, ma anche il tool per il calcolo del portale de Ilsole24ore. Tra gli altri è inoltre disponibile uno strumento per aiutare i contribuenti a calcolare l'importo della tassa su Riscotel.it. Gli strumenti gratuiti qui segnalati possono risultare molto utili sia per il calcolo diretto degli importi da versare, che per un controllo sui dati ricavati dal calcolo passo passo. Ricordiamo, per concludere, che tutti i dati sulle aliquote Tasi delle tre città indicate, e sulle detrazioni previste dai comuni, sono disponibili sul sito ufficiale del MEF.