Parte l'iniziativa e tra le prime città a farlo c'è Milano. Il Baratto amministrativo servirà per sanare la situazione, di persone che hanno debiti con lo Stato Italiano, ossia che non hanno pagato le tasse. L'iniziativa che fa parte del decreto "Sbocca Italia" è volta a far sanare i debiti con lo Stato attraverso il Baratto amministrativo. Questa è una delle varie iniziative che il Governo ha messo in atto, per salvaguardare le persone colpite dalla crisi economica e che sono intenzionate a saldare i debiti con lo Stato ed evitare di incorrere con la riscossione forzata attraverso Equitalia o similari.

Pagare le tasse barattando

L'iniziativa ha avuto inizio il primo marzo 2016 e la prima città a farlo è stata Milano, il comune milanese ha infatti istituito un bando per la partecipazione al Baratto amministrativo che aiuterà quelle persone che non sono riuscite a pagare tasse come: Ici, Imu, Tarsu, Tares e Tari, violazioni al Codice della strada o a entrate patrimoniali quali canoni e proventi per l'uso dei beni comunali, corrispettivi e tariffe per la fornitura di beni e la prestazione di servizi riferiti fino all'anno 2013 e che hanno superato un importo di 1500 euro complessivi.

Per partecipare a questa iniziativa salva tributi è indispensabile dimostrare che il soggetto è stato impossibilitato a non pagare a causa della perdita o alla riduzione del reddito del nucleo familiare per cause non di colpa, ovvero di licenziamento, riduzione di reddito oltre il 30%, un mancato rinnovo del contratto lavorativo, la fine di attività di libero professionista, problemi di salute o delle esigenze familiari che hanno provocato una riduzione del reddito.

In cosa consiste

Il Baratto amministrativo consiste nel ripagare il Comune attraverso dei lavori che l'ente stesso comunicherà ad inizio bando. Per quello che riguarda attualmente il Comune di Milano, nel bando sono previste come opere da effettuare attraverso il Baratto amministrativo, la pulizia e lo sgombero di cantine, tinteggiatura di alcuni locali e scale, la verniciatura della recinzione e un intervento straordinario di pulizia del manto stradale.

I migliori video del giorno

Inoltre è possibile accedere al bando Comunale per Tutor e Sponsor, ruolo destinato a quelle imprese e aziende che avranno il compito di aiutare e controllare il corretto svolgimento della prestazione.