I contribuenti titolari di un'utenza elettrica per evitare l'addebito del canone in bolletta devono inviare una "dichiarazione di non detenzione" o "DND". Il modello è reperibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate e deve essere utilizzato da coloro che pur essendo intestatari della bolletta elettrica non possiedono, nè loro nè i membri della loro famiglia anagrafica, un apparecchio televisivo. La dichiarazione di non detenzione non deve essere presentata da chi non è titolare di "bolletta elettrica". Se in famiglia sono presenti 2 soggetti di cui uno è titolare della bolletta ed uno è titolare del canone si procederà all'addebito del canone sulla bolletta una sola volta.

Le dichiarazioni di non detenzione inviate fino allo scorso 31 gennaio 2017 esoneravano dal pagamento del canone per tutto il 2017. Le dichiarazioni inviate a partire dal 1 febbraio 2017 e fino al 30 giugno esonerano dal pagamento del canone per il secondo semestre del 2017. Le dichiarazioni presentate a partire dal 1 luglio e fino al 31 gennaio 2018 esonerano dal pagamento del canone per tutto il 2018. Ogni dichiarazione ha validità annuale. Per inviare il modello bisogna :

  • munirsi del codice PIN dell'agenzia delle entrate. Il codice PIN può essere chiesto on line oppure recandosi presso qualsiasi ufficio dell'Agenzia delle Entrate;
  • accedere all'area riservata;
  • compilare ed inviare telematicamente il modello.

Chi non possiede il codice PIN può recarsi presso un intermediario abilitato (un commercialista ad esempio) che procederà all'invio della dichiarazione al posto nostro.

I migliori video del giorno

Se non si possiede un'utenza elettrica

Chi non ha un'utenza elettrica ma ha un apparecchio Tv deve versare il canone tramite Mod. F24. In tal caso l'importo da versare è di € 90,00 ed il codice tributo da indicare è TVRI. La scadenza è fissata al 31 gennaio. Se invece si decide di pagare in 2 rate semestrali con mod. F24 le scadenze sono 31 gennaio e 31 luglio e l'importo è di € 45,94 per ogni rata. Ulteriore soluzione è il pagamento, con F24, in quattro rate di importo pari ad € 23,93 per ogni rata con scadenze il 31 gennaio, il 30 aprile, il 31 luglio ed il 31 ottobre. #canonetv #Canone Rai #rai