Tra le tante preoccupazioni degli italiani in questo periodo di emergenza, c’è anche quella relativa alle spese. I contatori di luce e gas continuano a salire e la preoccupazione è che le aziende fornitrici arrivino puntuali a riscuotere le bollette, nonostante l’emergenza sanitaria dovuta alla diffusione del coronavirus. Al momento non è prevista alcuna sospensione delle bollette di luce e gas. Alcuni fornitori di energia elettrica e gas, hanno scelto autonomamente di sospendere l’invio delle bollette energetiche ai clienti in maggiore difficoltà economica. Su questo punto si è espresso anche l'Enel, che ha fatto una proposta per venire incontro alle difficoltà della popolazione.

Proposta dell'Enel per moratoria su bollette

Dinanzi alle difficoltà economiche che stanno vivendo milioni di italiani determinata dall'emergenza Covid-19, è in corso un dibattito sulla possibilità di attuare una sospensione nazionale sulle bollette. A caldeggiare questa ipotesi è Enel. La proposta della multinazionale italiana consiste nella sospensione dei tagli delle forniture agli utenti che risultassero morosi nei confronti dell’azienda. Come precisato da Francesco Starace, amministratore delegato Enel, decisioni più ampie come una moratoria nazionale sulle bollette appartengono alle competenze dell’AREA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, che avrebbe anche un fondo dedicato a tali emergenze.

A questo fondo si potrebbe attingere come già avvenuto in passato per situazioni drammatiche, ad esempio supportando i territori colpiti da terremoti e inondazioni. In considerazione del prolungamento del lockdown stabilito dal Governo, è stato prorogato fino al 3 maggio 2020 il blocco di tutte le eventuali procedure di sospensione delle forniture di energia elettrica e gas per morosità avviato dallo scorso 10 marzo, sia per le famiglie sia per le imprese.

Tariffe in forte calo nel prossimo trimestre

Una buona notizia per le famiglie che durante il lockdown realizzano alti consumi di luce e gas: il prossimo trimestre porterà notevoli ribassi in bolletta. Lo annuncia l’Arera, che comunica meno 18,3 per cento per le tariffe dell'energia elettrica e meno 13,5 per cento per la spesa del gas. Tradotto in numeri, il risparmio per una famiglia media sarà di 139 euro per il gas e 45 euro per l'elettricità. Eppure il risparmio non è sufficiente, non è l'unico effetto che si aspettano i consumatori. La riduzione non basta per il Codacons: 'le bollette energetiche devono essere da subito sospese su tutto il territorio nazionale', proprio in considerazione dell'emergenza.

Segui la pagina Abbassa Bollette
Segui
Segui la pagina Enel Energia
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!