Martedì 9 settembre a Cupertino sono stati presentati i nuovi prodotti Apple. Partiamo dall'Apple Watch, l'orologio che si connette alla rete la cui curiosità era tanta. L' orologio portandolo al polso si evita di tiralo fuori dalla tasca o dalla borsa per controllare l'arrivo di notifiche di sms e social network, in più funziona da navigatore e le telefonate partono anche usando i comandi vocali, insomma fa quasi tutto quello che fa un telefono.

L' Apple Watch sarà molto utile ai fanatici del fitness perché permette di misurare i passi, controllare le calorie bruciate e sapere il battito cardiaco durante la corsa. Ma la Apple non è stata la prima a lanciare l'oolgio perché in passato la Samsung ne aveva lanciati adirittura 6 in un anno senza però avere un grande successo. La Apple allora per far breccia sul pubblico ha voluto inserire delle innovazioni tecnologiche come poter aprire le porte delle camere degli hotel ( per adesso solo alla catena Starwoodd), ritrovare la macchina se non si ricorda dove si è parcheggiata, controllare il termostato di casa e nel caso si sostituirà alla carta di credito per pagare nei negozi solo però quelli abilitati dove basterà avvicinare l'Apple Watch ai pos.

Ma quando sarà disponibile? L'Apple Watch sarà disponibile da inizio 2015 a partire da 349 dollari.

Alla presentazione poi si è parlato dell'Apple Pay o meglio il nuovo sistema di pagamento. Questa innovazione è la scommessa di trasformare l'iphone in un portafoglio elettronico. Anche questa innovazione era in passato già stata proposta da altri senza trovare riscontri, chissà se anche in questo caso la Apple riuscirà a far decollare il sistema.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Apple

Il vicepresidente Eddy Cue si è soffermato a lungo sulla sicurezza di questo sistema, infatti nel caso di smarrimento o furto del telefono il numero della carta non verrà memorizzato. In più in caso di furto del telefono basterà un semplice clic per disabilitare i pagamenti. Ma con quali carte sarà abilitato il sistema? Per adesso la Apple ha raggiunto l'accordo con le carte Visa, MasterCard e American Express.

Infine è stato presentato l'atessissimo nuovo iphone, chiamato Iphone 6 e Iphone 6 Plus. Ci saranno infatti due versioni l'iphone 6 con uno schermo da 4,7 pollici e il 6 Plus da 5,7 pollici. L'estetica è cambiata molto abbandonando lo stile che ha accompagnato ogni iphone fin ad ora. La scocca sarà in metallo disponibile in 3 colori oro, argento e grigio scuro. Sarà inoltre più rotondo ai bordi e molto più sottile 6,9 mm e con un processore ancora più potente.

La fotocamera è migliorata molto sulla focalizzazione. L'iphone uscirà il 19 settembre anche se in Italia dovremmo aspettare almeno i primi di ottobre. I prezzi andranno da 729 a 1.059 euro e le versioni saranno 16 -32-36 gb, mentre per il Plus il prezzo sarà 110 euro in più. Inizia una nuova era targata Apple che non ha più il suo fondatore Steve Jobs ma che non finirà mai di innovarsi dal punto di vista della tecnologia.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto