Con la compagnia aerea tedesca Lufthansa, l’Airbus A320 Neo (New Engine Option)è già a regime. Alla Qatar Airways sono ancora insoddisfatti. La diversa valutazione, a quanto pare, sarebbe legata alle temperature che nel Golfo Persico sono ovviamente molto più alte. La Lufthansa utilizza l’aereo da un po’ di giorni e l’aeromobile con sigla D-AINA vola avanti e indietro sulla tratta Francoforte – Monaco. La compagnia aerea tedesca si dichiara soddisfatta. La stessa cosa non si può dire per la Qatar Airways. La compagnia del Golfo avrebbe dovuto essere (e magari lo sarà) tra le prime committenti dei nuovi aeromobili Airbus con motori di nuova concezione che permettono di risparmiare carburante, ma si era lamentata poco prima della data di consegna, alla fine del 2015, per la prestazione dei motori ed aveva chiesto degli adeguamenti.

A quanto pare, i motori Pratt & Whitney PurePower PW1100G avrebbero bisogno di qualche accorgimento prima che l'aereo possa rullare, che allungherebbe i tempi di procedura in fase di decollo e ciò causerebbe disagi. Lufthansa, al contrario, tesse le lodi della "tecnologia leader di Airbus e Pratt & Whitney."

L'Aereo che ha un 'neo' che gli Arabi non gradiscono

Ora, dunque, è un po’ più chiaro il motivo per cui la compagnia aerea tedesca si considera soddisfatta mentre quella del Golfo, come abbiamo visto, non lo è! I problemi dell'A320 Neo insorgerebbero a causa delle alte temperature ambientali nella regione del Golfo, secondo quanto riferito da Akbar Al Baker di Qatar Airways e riportato sul portale Arabian Business.

Insomma, se fa troppo caldo le prestazioni dei motori diminuiscono, poiché l'aria è meno densa e si riduce la spinta. Al Baker spera in una soluzione rapida e vorrebbe prendere in servizio gli A320 Neo appenarisponderanno alle esigenze del caso. La compagnia del Golfo, peraltro, avrebbe una certa urgenza di nuovi velivoli da utilizzare per nuove e vecchie rotte.

Il ritardo nella consegna ha anche un impatto economico fortemente negativo, avrebbe dichiarato il capo della Qatarall’agenzia di stampa Bloomberg. L’Obiettivo della Qatar per il 2016 è di incrementare il numero dei passeggeri del 25 %.

Segui la nostra pagina Facebook!