Il caricabatterie solare, grazie all'esposizione alla luce del sole, riesce a convertire l'energia proveniente dal sole in energia elettrochimica, immagazzinandola al suo interno, ed ha lo stesso funzionamento di un tradizionale pannello fotovoltaico. Ciò permette a tale prodotto di trasformarsi in una pratico impianto fotovoltaico, utile nelle situazioni d'emergenza dove è necessario ricaricare il proprio Smartphone o tablet in assenza di corrente elettrica.

Unboxing

Il pannello solare è arrivato in una scatola marrone di carta riciclata piuttosto semplice con la scritta EASYACC nella parte centrale e del modello del prodotto in basso a destra “11SC28W”.

Il prodotto viene fornito con un paio di moschettoni in modo che si possaappendere o fissare il pannello in modo sicuro alle cose, ad esempio alla vostra tenda da campeggio, o zainetto. Unico aspetto negativo è che il prodotto:viene fornito con un solo cavo micro USB, ma comunque tutti in casa ne hanno uno da utilizzare con il pannello solare per ricaricare più di un dispositivo all’occorrenza.

Abbiamoprovato diversi pannelli solari USB di altre marche, ma ci ha incuriosito questo pannello specifico perché rispetto ai prodotti venduti dalla concorrenza ha una potenza max totale di 28W dei pannelli.

Nessun prodotto similare raggiunge tale potenza. Il modello in questione lo EasyAcc 28W Solar Charger 4-Port USB riesce a soddisfare egregiamente la richiesta di ricarica veloce di due dispositivi: ha due uscite USB intelligenti con output max di 2,4 A in cui potrete collegare qualsiasi dispositivo in quanto si adatta alla potenza massima che il dispositivo supporta, sia esso uno smartwatch, uno smartphone, un tablet, una fitband; le due restanti porte hanno una potenza massima in uscita di 1 A e sono adatte a dispositivi più obsoleti con batterie meno capienti, oltre che a smartwatch, e fitband.

Qualità dei materiali

La qualità del pannello è veramente ottima e siamorimasti sbalorditi per la leggerezza del prodotto. ‘E’ fatto di un tipo di tela resistente all’acqua e alla polvere presuppongo sia gore-tex o nylon. Andando poi a parlare delle celle Sunpower queste sono delle celle solari più resistenti rispetto a quelle tradizionali che sono fragili e soggette a guasti. Le celle Sunpower sono resistenti a urti accidentali ed a deformazioni piuttosto estreme senza andar ad intaccare la funzionalità del pannello, non c'è degradazione per la potenza di uscita che rimane intatta.

Prestazioni

Abbiamoprovato il pannello solare Easyacc da 28 W utilizzando due smartphone il Samsung Galaxy Note 3 neo e un Galaxy S2 caricati rispettivamente il primo in due ore, il secondo in 1 ora e 40 utilizzando le uscite USB Smart che raggiungono max 2,4 A. Abbiamopoi testato il caricatore solare ricaricando una power bank tradizionale da 10 milamAh che è stata ricaricata in 8 ore, la potenza in uscita analizzata dall’amperometro usb era infatti di 1,91 mAh comportandosi anche qui egregiamente quanto un caricatore da parete. Si ènotato che questo pannello solare da 28W eccelle nelle condizioni di nuvolosità o di scarsa luce.

I panelli se coperti parzialmente da ombra, riescono a ricaricare più dispositivi contemporaneamente senza una riduzione significativa della potenza in uscita.

Il prodotto è disponibile su Amazon ad un prezzo di € 64,99 mentre su Ebay è venduto ad un prezzo di €69,99 i prezzi sono compresi di spedizione. Per chi volesse acquistarlo su amazon EasyACC mi ha concesso un codice sconto di 12€: "QPS68I7D" per tutti i lettori di BlastingNews valido per tutta la stagione estiva.

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!