Si è creato un alone di mistero dietro questo aggiornamento di casa Apple, giustificato anche dalle grandi novità che sono state visibili e palpabili fino ad ora con le versioni beta rilasciate. Ma quali sono le novità che introdurrà questo aggiornamento?

Prima di tutto va specificata la data e l'ora d'uscita: la data rilasciata in conferenza Apple il 12 settembre da Tim Cook è stata il 19 settembre.

Pubblicità
Pubblicità

Purtroppo non sono state rivelate altre informazioni sull'orario di uscita e download, ma riguardando lo storico dell'azienda questo potrebbe essere già disponibile dall'iPhone intorno alle 10:00 del mattino ( ora americana ).

Caratteristiche e funzioni:

Tra le miriadi di funzionalità presenti quelle che risaltano all'occhio sono principalmente:

- Un nuovo centro di controllo che presenterà un nuovo design e collegamenti più rapidi

- La modalità "oscura" nascosta

- Siri più intelligente e naturale

- Pagamenti Apple Pay. Il sistema di pagamento già utilizzato da Apple sbarca anche su iPhone

- Nuova visuale di monitoraggio dello spazio dei file e delle app, come quella già presente su iTunes

- L'utilizzo delle note più pratico ed intuitivo.

Pubblicità

Godranno di una maggiore utilità e un accesso rapido con l'inserimento di un nuovo tasto sul sistema di controllo

- Screenshot più funzionali, con la possibilità di modifica istantanea o posticipata

- La funzione "non disturbare", attiva quando si è alla guida, che blocca le chiamate mandando un messaggio a chi le effettua ed, un altro, quando si ritorna disponibili. Sarà possibile attivarla facilmente dal sistema di controllo

- Un nuovo "Dock" e l'arrivo del " Drag and drop" per/su iPad e l"Apple Pensil" su iPad Pro

- Nuovi filtri per la fotocamera

- Un nuovo App Store

- Air Play 2, per scegliere una musica diversa in ogni stanza della casa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Apple

- Tastiera QuickType per scrivere con una sola mano.

- Multitasking migliorato

- Sincronizzazione con Apple TV

Device supportati

I dispositivi che saranno in grado di supportare il nuovo sistema operativo sono:

  • iPhone X
  • iPhone 8
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6
  • iPhone 6 Plus
  • iPhone SE
  • iPhone 5s
  • iPad Pro 12,9"(2ª generazione)
  • iPad Pro 12,9"(1ª generazione)
  • iPad Pro 10,5"
  • iPad Pro 9,7"
  • iPad Air 2
  • iPad Air
  • iPad(5ª generazione)
  • iPad mini 4
  • iPad mini 3
  • iPad mini 2
  • iPod touch (6° generazione)

Apple cerca di rivoluzionare ancora il mercato della telefonia mobile, dopo il lancio dei nuovi 3 iPhone, rimanendo sempre attenta a rimanere fedele alle ideologie di Jobs che l'hanno resa un fenomeno commerciale in tutto il mondo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto