Il fatto che Whatsapp sia l'app di messaggistica più largamente utilizzata non è un mistero, nonostante l'avanzata di app concorrenti come Snapchat. Per questo la società proprietaria Facebook continua incessantemente l'opera di aggiornamento introducendo via via nuove funzionalità. E ciò avviene anche nella versione Whatsapp per desktop che, non ha il successo della variante mobile, ma continua comunque a guadagnare consensi.

Andiamo dunque a prendere in esame gli ultimi aggiornamenti di Whatsapp per il web e l'app spia di cui si sta parlando molto in questi giorni: WhatsAgent.

Novità in Whatsapp Desktop

La release di Whatsapp Web in questione è la 0.2.6415 e le informazioni arrivano dal sito WABetainfo, specializzato nell'anticipare novità e rumor riguardanti la popolare app. A chi ha installato il software sul proprio PC, per essere certi di utilizzare l'ultimo aggiornamento, si consiglia di pulire la cache del proprio browser.

Ma quali sono le funzionalità, introdotte in quest'ultima release, che sono visibili agli utenti? Essenzialmente due: una barra di avanzamento, che permette di evidenziare il caricamento dell'applicazione, e la possibilità di allegare screenshot quando si effettua una segnalazione, tramite apposito form, di eventuali problemi riscontrati. Per quanto riguarda i rumor, come viene riportato sul sito WABetainfo, nei prossimi aggiornamenti potrebbero esserci due novità: il supporto per la touch bar con l'introduzione di 8 emojii e novità non meglio precisate orientate al mondo Apple, con il supporto per iPad.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Whatsapp Tecnologia

WhatsAgent per spiare i contatti WhatsApp

Cos'è dunque WhatsAgent e perché sta facendo molto discutere? Prima di tutto è necessario precisare che quando si tratta di spiare qualcuno o qualcosa di qualcuno entrano in gioco problemi relativi alla privacy di una persona e ad eventuali violazioni della stessa. Per cui l'uso che si fa di determinate applicazioni, seppur legali, è sotto la propria responsabilità.

Inoltre va chiarito che, tra spiare le attività online dei propri contatti e spiarne le effettive conversazioni, c'è una sostanziale differenza. Nello specifico, l'app spia per Whatsapp, WhatsAgent, che conta un numero di download tra i 500 mila e il milione, è stata concepita per analizzare e registrare l'attività online dei propri contatti. Ad esempio è possibile ricevere notifiche immediate quando i propri contatti tornano online, visualizzare il numero di volte che un contatto si disconnette, visionare la durata delle permanenze online, sapere quando si è verificato l'ultimo spegnimento del device, scoprire i minuti totali di permanenza online dei propri contatti nell'arco delle 24 ore.

Inoltre l'app permette di esportare i dati in versione Excel. L'utilizzo di Whatsagent è gratuito nel periodo di prova, dopodiché occorre sottoscrivere un abbonamento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto