Continuano a trapelare possibilità novità sul fronte Apple. Nonostante gli apprezzamenti ricevuti dagli esperti della telefonia e, in generale, dagli amanti dell'azienda americana, questa continua ad evolversi e ad investire su ricerca e sviluppo. Lo dimostra il lancio del nuovo Smartphone del decennale: design super, funzionalità innovative (come il riconoscimento facciale d'identità e lo schermo OLED) fanno dell'iPhone X uno degli smartphone più venduti della storia della telefonia mobile e siamo solo all'inizio, essendo stato lanciato sul mercato appena a fine ottobre.

Novità interessanti nel 2019 per i nuovi iPhone

Un'evoluzione che continuerà anche nel 2018, quando è molto probabile che Apple, a fianco dell'Iphone X, lancerà il modello X Plus ed un terzo modello che le ultime indiscrezioni definiscono "economico". Dovrebbe infatti costare fra i 650 e i 750 dollari, avrà uno screen da 6,1 pollici (rispetto ai 5,8 pollici dell'iPhone X e 6,5 pollici dell' X Plus) e lo stesso schermo sarà un LCD, ecco spiegato il motivo per cui costerà molto di meno dei modelli X. Novità che dovrebbero riguardare il 2018, in particolar modo il mese di settembre quando di solito Apple presenta i suoi dispositivi. Ma altre novità dovrebbero riguardare il 2019, e si sa quanto Apple lavori molto sulla programmazione a lungo termine.

Possibile nuovo sensore 3D per i nuovi iPhone?

La novità riguarderà sicuramente un nuovo sensore 3D, questo perché Apple lavorerà molto sulla realtà aumentata, che dovrebbe diventare uno dei fiori all'occhiello dei dispositivi dell'azienda americana. L'indiscrezione arriva da Bloomberg e sostiene come il nuovo sensore 3D proietterebbe un laser: misurando il tempo che i riflessi del laser impiegano per tornare indietro si può stabilire una mappa di profondità.

Tutto questo grazie al modulo fotografico a doppia lente e al riconoscimento facciale d'identità. Ovviamente si parla d'indiscrezione ed un'altra interessante voce di corridoio riguarda la fotocamera posteriore: il face ID dovrebbe essere inserito anche in quest'ultima, oltre ad essere già presente nella fotocamera anteriore.

Continua quindi il notevole lavoro degli sviluppatori e degli ingegneri Apple, nonostante anche Samsung sembra stia lavorando notevolmente per il lancio di un nuovo dispositivo: inizialmente previsto per il Mobile World Congress 2018, le ultime indiscrezioni parlano di un lancio sul mercato del nuovo Samsung Galaxy S9 già da gennaio 2018.

Sarà sufficiente a fronteggiare il predominio mediatico e commerciale di Apple e degli iPhone? Staremo a vedere.

E voi cosa ne pensate?