A poche settimane dal Natale, se si vuole puntare su un regalo esteticamente accattivante, originale ma anche utile per andare incontro a determinate necessità, si deve optare per uno dei dispositivi di pulizia "intelligente" targati iRobot. L'azienda americana è ormai sul mercato da diversi anni ed è stata pioniera dell'introduzione di aspirapolvere e lavapavimenti, lanciando nuove tecnologie che hanno permesso di realizzare delle piattaforme che sono in grado di gestire in totale autonomia le faccende domestiche.

Tutto ciò consente a coloro che hanno difficoltà ad occuparsene, per problemi di tempo o anche per l'eccessiva fatica richiesta, di divincolarsi da una serie di attività stressanti e di godersi un po' di tempo libero in più per occuparsi dei propri hobby o delle rispettive famiglie.

Tra gli aspirapolvere-robot facenti parte dell'ampia gamma di prodotti della società statunitense ce ne sono tre che vanno incontro alle esigenze di diverse persone. Si tratta di Roomba 606, 671 e 960. Tutti sono basati sulle varie innovazioni tecnologiche create e brevettate dalla iRobot, a partire dai sistemi di pulizia precisi ed efficaci di ultima generazione fino ad arrivare alla capacità di navigazione autonoma, che consente ai pulitori di muoversi senza alcun problema da una camera all'altra della casa senza aver bisogno di esservi portato manualmente, come avviene con gli aspirapolvere tradizionali (soprattutto quelli dotati di cavo elettrico, che ne limita notevolmente il raggio di azione).

Roomba 606: perfetto per chi ha animali domestici

Il primo aspirapolvere-robot da conoscere meglio per un'eventuale scelta come regalo natalizio è il Roomba 606. Questo è caratterizzato da un sistema AeroVac PET piuttosto potente che riesce a rimuovere da ogni tipo di superficie le particelle più sottili e impercettibili all'occhio umano, per non parlare dei peli degli animali domestici che con questo modello non hanno alcuna via di scampo.

Dunque, se si ha un familiare o un caro amico che possiede degli amici a quattro zampe in casa, questo prodotto può essere il dono ideale ed utile per garantire una pulizia sempre puntuale e all'insegna dell'igiene.

Roomba 606 può serenamente agire anche lungo le aree della casa più difficili da raggiungere. La funzione Wall Following permette al robot di distinguere le pareti, di avvicinarvisi e di seguirle con precisione lungo il loro perimetro, puntando sulla spazzola laterale per portare via la polvere accumulatasi.

La presenza dell'ammortizzatore gommato protegge il macchinario da eventuali urti e, allo stesso tempo, non va a danneggiare ostacoli o muri.

Come abbiamo anticipato in precedenza, il rivoluzionario sistema di Navigazione iAdapt rende il dispositivo capace di distinguere e calcolare il suo percorso ad una media che può arrivare ad un limite massimo di 67 volte al secondo, utilizzando circa 40 comportamenti differenti e ben tre modalità di pulizia diverse.

Infine, la semplicità nell'utilizzo è data dal pulsante Clean: basta premerlo una volta sola per attivare il Roomba 606, e da quel momento senza effettuare alcun tipo di programmazione il robot si metterà in funzione e sarà capace di adattare le prerogative dei suoi lavori domestici alle singole situazioni che troverà nelle varie camere dell'appartamento.

Roomba 671: un valido aiuto per i nostri nonni

Il regalo di Natale da dedicare ai nonni può rispondere al nome di Roomba 671. Quest'aspirapolvere tecnologico, infatti, è dotato di una serie di prerogative che consentono alle persone anziane di non doversi più preoccupare di affaticarsi alle prese con le pulizie dei pavimenti, seguendo e monitorando invece l'azione efficace della "sentinella del pulito" della iRobot seduti comodamente sul divano e scaricando una semplice applicazione.

Il dispositivo non lascia nulla al caso grazie al collaudato sistema di pulizia a tre fasi della società americana: innanzitutto le spazzole eliminano lo sporco che si accumula lungo gli angoli e gli spigoli dell'appartamento, poi intervengono le spazzole multi-superficie che fanno sparire da qualsiasi tipo di pavimento i detriti più disparati, compresi capelli e peli degli animali domestici.

Tutto ciò viene integrato e assicurato dall'ottima resa della potenza aspirante.

La Navigazione iAdapt, dotata di sensori intelligenti ad alta precisione, consente al Roomba 671 di adattarsi alle caratteristiche e alla mappatura della casa in cui si trova, e con 60 decisioni massime da poter prendere al secondo garantisce un intervento sempre impeccabile e di qualità per i pavimenti.

Infine, effettuando il download dell'applicazione i Robot HOME, si può impostare e programmare, da lontano e dovunque ci si trovi, l'attività di rimozione della polvere della piattaforma tecnologica che può prendersi cura autonomamente della casa per un'intera settimana.

Ovviamente in qualsiasi momento è possibile monitorare lo stato delle operazioni collegandosi alla app in pochi e semplici passaggi.

Roomba 960: igiene garantita anche per il benessere dei bambini

Il Roomba 960 per caratteristiche di base può andare molto bene come dono natalizio per una famiglia numerosa con bambini e anche un animale domestico. In questo caso ci troviamo di fronte ad un prodotto dotato di una potenza di aspirazione quintuplicata rispetto a quella dei suoi predecessori, e dunque ancora più risolutiva quando si tratta di far sparire da ogni tipo di superficie polvere e residui, rendendo così i pavimenti all'insegna dell'igiene se ci sono dei bambini che circolano per casa o giocano proprio in terra.

La funzionalità Dirt Detect Series II è un'efficace "guardiana intelligente" che segnala le zone più sporche della casa nelle quali l'aspirapolvere-robot deve intervenire con un'azione di pulizia ancor più dettagliata e approfondita.

Il dispositivo, d'altronde, sa benissimo come muoversi da un ambiente all'altro, giacché il sistema di Navigazione iAdapt 2.0 con Visual Localization con sensori visivi fortemente sviluppati conferisce una totale autonomia di spostamento al pulitore "smart".

La nuova batteria agli ioni di litio montata sulla piattaforma fornisce una durata maggiore rispetto alle serie precedenti di aspirapolvere della iRobot, con un tetto massimo di 75 minuti consecutivi.

Ad ogni modo, quando sta esaurirsi, il dispositivo è in grado di ricaricarsi da solo e di riprendere l'attività da dove l'aveva interrotta. Anche per il Roomba 960 è possibile programmare le modalità di pulizia e seguirne lo svolgimento tramite l'applicazione iRobot HOME.

Segui la nostra pagina Facebook!