L'annuncio durante l'ultimo State of Play di Final Fantasy VII Remake Intergrade per Playstation 5, in uscita il 10 giugno 2021, ha scatenato il delirio dei fans del franchise di Square Enix. Il motivo è uno dei contenuti esclusivi per la console next-gen di Sony, un episodio DLC dedicato a Yuffie, la mistery ninja presente nel celebrato capolavoro uscito ventiquattro anni fa su Playstation.

La storia di Yuffie in Final Fantasy VII

Nel titolo del 1997, Yuffie era un personaggio del tutto opzionale che poteva aggregarsi al party dei protagonisti dopo essere sconfitta in un incontro casuale in una delle tante aree boschive presenti nella world map.

A differenza dei vari mostri sconfitti durante il gioco, dopo lo scontro appariva un dialogo fra il nostro gruppo di eroi e la ninja; rispondendo bene alle sue domande e ignorando il punto di salvataggio presente nella schermata si otteneva il primo personaggio bonus del gioco.

La storia di Yuffie era molto semplice: nata a Wutai e divenuta ben presto una ninja esperta, la nostra eroina diviene una ladra di Materie per rovesciare la ShinRa che aveva assoggettato il suo paese natale. La giovane quindi si unirà inizialmente al party per rubarne le Materie, cosa che farà una volta arrivati proprio a Wutai. Catturata da Don Corneo, viene salvata dal gruppo capitanato da Cloud al quale restituirà le Materie continuando a combattere al loro fianco contro Sephiroth.

La ninja diverrà molto popolare fra i fans della serie, creando l'archetipo della ragazza allegra e frizzante presente in molti altri party della saga (Selphie e Rikku sono un esempio lampante dell'eredità di Yuffie) e in altri Videogiochi al punto che riapparirà in molti altri titoli come Crisis Core Final Fantasy VII, Dirge of Cerberus, Super Smash Bros Ultimate, Ergheiz e nel film Final Fantasy VII Advent Children, un sequel del gioco originale.

La trama del DLC

Ancora non sono noti i contenuti dell'episodio dedicato a Yuffie ma, da quanto mostrato nel trailer dedicato al DLC, è verosimile pensare che gli eventi narrati avvengano in concomitanza dell'avventura di Cloud e compagni raccontata nella prima parte del gioco principale.

Sulla trama del DLC sappiamo ancora poco o nulla tranne che Yuffie sarà il personaggio giocabile per l'intera durata dell'episodio e che sarà accompagnata da una spalla, Sonon, durante un tentativo di furto di una potente Materia detenuta dalla ShinRa.

Molti fan inizialmente hanno ipotizzato che Sonon fosse Zack a causa dell'enorme spada con cui combatte ma le fattezze del nuovo guerriero sono molto differenti da quelle del soldato che abbiamo conosciuto nell'universo narrativo creato da Square Enix.

Sarà sicuramente interessante vedere come il team di sviluppo del gioco riuscirà a integrare gli avvenimenti del DLC nella seconda parte della storia del titolo, di cui ancora non ci sono aggiornamenti. Dovremo affrontare nuovamente Yuffie come nell'originale Final Fantasy VII del 1997 o si aggregerà al gruppo di eroi in modo diverso?

Potrebbero essere presenti altri DLC in Final Fantasy VII Remake

È ancora presto per dirlo ma la politica di Square Enix sembra portare a uno scenario che vede ogni episodio del loro titolo anticipato da un DLC dedicato verosimilmente a uno specifico personaggio.

Partendo da questo presupposto è facile immaginare che anche Vincent Valentine, il secondo personaggio bonus del gioco originale, godrà di un episodio a lui dedicato, probabilmente in uscita prima della terza parte del gioco. Due DLC che faranno da apripista a grandi archi narrativi dunque e che andranno ad arricchire gli eventi narrati nella settima fantasia finale entrando a pieno diritto in un universo narrativo sempre più vasto. Per saperne di più in merito dovremo aspettare il 10 giugno, data di uscita dell'episodio dedicato a Yuffie, di cui ancora non è stato rivelato il prezzo d'acquisto.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!