Il codice etico che autodisciplina le attività di call center è appena entrato in vigore per dire basta alle telefonate moleste che arrivano a casa a qualsiasi ora del giorno e della sera e persino nei week end da parte degli operatori del servizio clienti di qualche Azienda. Il presidente dell' Assocontact, l'Associazione nazionale dei Contact Center in Outsourcing in Italia, Roberto Boggio, ha spiegato che il regolamento elaborato con le associazioni di categoria è nato affinché possa essere garantito un servizio di qualità ai clienti ed un rapporto ragionevole con aziende e cittadini privati.

I punti principali del Codice etico

I punti principali sui quali si basa il Codice etico sono: evitare di telefonare agli utenti durante le ore serali, evitare in modo tassativo le telefonate durante i week end e il monitoraggio di segnalazioni nel caso di chiamate insistenti.

Il presidente Roberto Boggio si augura che queste regole vengano rispettate dato che fino ad ora ogni disposizione per evitare l'assalto delle Aziende telefoniche promotrici sono state in qualche modo eluse. Anche il Garante della privacy è intervenuto per mettere dei limiti alle telefonate dei call center ma ci sono state lo stesso lamentele da parte dei consumatori perché continuavano a riceverle. L'anno scorso si sono registrate circa 10mila istruttorie per abusi da parte di Aziende di telemarketing pronti a qualsiasi cosa pur di riuscire a ottenere dei nuovi clienti.

Sanzioni per chi non rispetta le regole

Il presidente dell'Assocontact si dichiara però ottimista sostenendo che le regole vanno rispettate altrimenti, per chi contravviene a tali regole, saranno disposte delle sanzioni da parte dell'Associazione.

I migliori video del giorno

In seguito interverrà il Garante della privacy, se è necessario, per prendere ulteriori provvedimenti. Boggio conclude affermando che l'intento principale è quello di tutelare anche l'operatore telefonico che viene visto come un disturbatore ma che in effetti potrebbe rappresentare qualcuno che ci consiglia come risolvere un problema o come risparmiare con la proposta di offerte convenienti. Per chi vuole risolvere definitivamente il problema può iscriversi al Registro pubblico delle Opposizioni a condizione che il loro numero di telefono sia inserito nell'elenco telefonico, a queste persone verrà garantito che non vengano più disturbati dagli operatori di call center.