Dalle indiscrezioni piovute nel corso di questi ultimi mesi, siamo venuti a conoscenza diretta dei nuovi sistemi digitali Samsung per l'interazione con assistente vocale Bixby, che la società ha annunciato con netto anticipo rispetto alla già indicata data del prossimo 29 Marzo 2017, quando si avrà modo di conoscere da vicino gli ultimi previsti flagship killer della categoria mobile smartphone.

Ovviamente si tratta di un sistema diretto concorrente dei rivali in carica, visti nelle personalità di Siri (per device Apple) e Google Assistant.

Samsung software non ha perso occasione di mettere in luce le proprie armi digitali intelligenti, che puntano nello specifico all'originalità ed alla diversificazione delle funzionalità gestibili tramite il motore IA previsto dalla compagnia per il suo nuovo assistente. Scopriamolo.

Samsung Bixby: 3 caratteristiche esclusive per il nuovo assistente vocale

Samsung S-Voice non ha di certo fatto gridare al miracolo in quello che è il ramo interattivo dei Digital Assistant su soluzioni mobile.

Negli anni, di fatto, ha conosciuto il sopravanzare di tecnologie ben al di sopra della media, primo fra tutti Siri, ma anche Alexa ed addirittura Microsoft Cortana, sebbene quest'ultimo sia stato progressivamente abbandonato nel contesto mobile.

Con Samsung Galaxy S8, la software house sudcoreana pone in essere una forte esigenza di rinnovamento e migliorata interattività, da volersi attraverso l'introduzione di tre caratteristiche distintive ben precise:

  • Consapevolezza del contesto
  • Tolleranza cognitiva
  • Completezza

Il fulcro centrale per lo sviluppo del nuovo sistema è rappresentato proprio da questi tre nuovi parametri, i quali consentiranno una comunicazione più colloquiale (e decisamente più informale) ed un controllo totale delle funzioni del dispositivo, nel merito delle applicazioni (con accesso anche ai sotto-menu a più livelli), dei servizi e delle funzioni della rete.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Samsung

Come funzionerà Samsung Bixby?

Bixby si renderà attivo di default sulla maggior parte delle applicazioni correlate all'S8, il che consentirà un ascolto continuo ed un totale supporto vocale in real-time. In tal caso, si è in presenza del sopra citato parametro di completezza, che consente di prendere le dovute distanza dai diretti rivali. Importanza cruciale sarà conferita anche alla tolleranza cognitiva, ovvero sia a quel processo che consente una rettifica dei comandi anche nel caso in cui l'assistente faticasse ad interpretare il comando.

Samsung Bixby IA, in questo caso, sfrutterà un proprio algoritmo per ricostruire la forma del comando voluto, senza prevedere nuovi input da parte dell'utente. Grande importanza, infine, è stata data al contesto di utilizzo. Il nuovo assistente consentirà di adattarsi al contesto e di attivarsi nel momento più opportuno, migliorando e di certo semplificando le attività degli utilizzatori, tralasciando la necessità di input esterni forzati dall'utente.

Samsung Bixby sarà solo per Galaxy S8?

La risposta è no. La società, di fatto, intende promuovere l'implementazione del suo nuovo sistema anche a bordo degli elettrodomestici e delle soluzioni da intrattenimento Smart TV. Il nuovo Digital Assistant, quindi, si prepara ad essere integrato in ogni dispositivo a marchio Samsung, concedendo in uso un ecosistema ben realizzato e pronto a rispondere ad ogni nostra richiesta, semplicemente tramite la nostra voce.

Che cosa ne pensate? A voi tutti i commenti.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto