La compagnia francese Iliad si appresta a fare il suo ingresso nel mercato della telefonia mobile in Italia. Per farlo, ci sarà bisogno di aprire numerosi store collocati in tutto il nostro Paese. Secondo alcune indiscrezioni, sarebbero quasi pronti i punti vendita di Mestre, Roma Est e quello all'interno del centro commerciale Porta di Roma. L'operatore telefonico dovrebbe approdare in Italia nel mese di Giugno, quindi è questo il momento per la realizzazione dei punti vendita in grado di assicurare una distribuzione capillare nelle principali città.

Iliad: un negozio all'Auchan Porte di Catania?

Il primo negozio di Iliad al sud potrebbe essere quello dell'Auchan Porte di Catania. Infatti, all'interno del centro commerciale è stato segnalato un negozio in apertura con un maxi cartellone che recita: "Pronti per la rivoluzione?". Si tratta dello stesso slogan che ha fatto capolino durante il lancio di Free Mobile in Francia e durante alcune interviste del Ceo Benedetto Levi.

Lo stesso cartellone era apparso in quello che è stato segnalato come il primo store italiano della compagnia francese: quello all'interno del centro commerciale Roma Est. La strategia di Iliad sembrerebbe quindi quella di puntare all'apertura di negozi all'interno di centri commerciali aperti 7 giorni su 7, prediligendo poi quelli maggiormente frequentati.

Iliad Italia: tariffe a prezzi stupefacenti. Le parole dell'Ad Benedetto Levi

Il giovanissimo amministratore delegato Benedetto Levi, si è espresso circa le tariffe che il nuovo gestore telefonico andrà ad applicare sul mercato italiano.

Pur non potendo ancora rivelare i dettagli precisi sui costi che i futuri clienti andranno a pagare per poter usufruire dei servizi offerti dalla compagnia, Levi ha assicurato che i prezzi di Iliad Italia saranno così bassi da stupire i consumatori. Dalle parole dell'AD emerge anche come il gestore telefonico francese sia in corsa per il 5G, lanciando la sfida alle compagnie telefoniche presenti al momento nel nostro Paese.

Niente inganni e nessun costo nascosto: questo è un altro punto su cui Levi cerca di focalizzare l'attenzione, sottolineando la trasparenza che verrà utilizzata nell'esposizione dei prodotti e delle tariffe. L'attesa è quindi molto alta e per scoprire se le tariffe della new entry sul mercato italiano della telefonia mobile saranno vantaggiose, non ci resta che attendere ancora qualche settimana.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto