Il 2017, sotto il profilo tecnologico, si è chiuso con un grande protagonista: Apple e il suo iPhone X. Discusso, apprezzato e duramente criticato. Difficile, però, ritenere che il colosso americano non sia riuscito nell'intento di far parlare di se con quello che sarebbe dovuto essere il dispositivo che si poneva l'ambizioso obiettivo di rappresentare la celebrazione del decimo anniversario dall'uscita del primo melafonino.

Forse non ha venduto quanto ci si aspettava o forse si, dato che alzare il prezzo così tanto si sapeva avrebbe potuto portare alla vendita di meno dispositivi. Soprattutto nell'anno in cui pochi mesi prima era uscito un altro prodotto valido come iPhone 8.

iPhone X: nel 2018 cosa aspettarsi?

Il 2018 è un anno in cui il primo dubbio riguarda quella che sarà la denominazione dei nuovi telefoni di Apple. Per l'appunto potrebbe mantenere la X, a cui verrebbe aggiunto di anno in anno proprio i numeri che certificano la data d'uscita. Iniziano a filtrare delle novità abbastanza succulenti, soprattutto perché Cupertino potrebbe puntare forte sull'implementazione di una fotocamera da record nei prossimi dispositivi in questo a prestazioni. Si parla addirittura della possibilità che sia tripla, sebbene ci sia ancora da capire su quali dispositivi questa grande feature sarà implementata. Nel frattempo cominciano a piovere conferme sulla possibilità che,a stretto giro di posta, si possa avere la certezza sul fatto che Apple abbandonerà l'idea di produrre solo due smartphone all'anno, ma potrebbe aggiornare la sua gamma con tre dispositivi.

E' proprio questo a poter dare vita ad una politica rivoluzionaria sul piano commerciale di un'azienda che per anni si è accontentata di produrre un solo dispositivo, prima di allargarsi all'idea di una versione con uno schermo più ampio.

iPhone X e i suoi fratelli nel 2018

I rumors parlano di un telefono che dovrebbe essere un vero aggiornamento di iPhone X, ricalcandone le dimensioni e gran parte delle caratteristiche principali.

Seppur con un sensibile miglioramento e upgrade tecnologico. Senza dubbio, poi, sarà commercializzata una versione Plus che prevederà uno schermo più grande. Il terzo telefono della gamma dovrebbe essere, invece, un dispositivo che, più compatto, potrebbe avere un costo sensibilmente inferiore e destinato ad accattivare le simpatie di chi preferisce calibri più piccoli.

Prezzo compreso.

Segui la pagina Apple
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!